in

Vittorio Brumotti parla del suo incidente: “Chi mi ama sa che non posso rinunciare a questa passione”

Sono passate poche settimane dal brutto incidente in bike che ha costretto Vittorio Brumotti a rallentare, scioccando non poco la fidanzata Giorgia Palmas: oggi il settimanale Gente è tornato a parlarne, riportando alcune dichiarazioni del diretto interessato. Lo spericolato conduttore di Paperissima Sprint ha ricordato la notte della disavventura, sottolineando che nonostante lo shock non ha intenzione di rinunciare alla sua passione, diventata negli anni un vero e proprio lavoro.

brumotti si racconta dopo l'incidente di poche settimane fa

“Mi stavo allenando nel mio capanno di 600 metri quadri a Finale Ligure. Era notte e, di solito, quando sto imparando un nuovo numero, metto strati di gomma piuma a terra ma, una volta approntata la tecnica, tolgo qualsiasi protezione. Mi trovavo in bilico su alcune assi a qualche metro dal suolo senza nessuna protezione e, all’improvviso, mi sono ritrovato faccia a terra. Ho avuto qualche minuto di black out, non ricordo nulla di quei momenti“. Queste le parole del re del Road Bike Freestyle: peccato però che i medici non siano dello stesso avviso ed abbiano definito l’incidente di Brumotti il più pericoloso della sua intera carriera.

Vittorio sarà anche riuscito ad evitare giorni e giorni d’ospedale, rimettendosi il naso in asse con le sue mani ma la macchia scura rilevata nel suo cervello non lascia presagire nulla di buono. “Chi mi ama sa che non posso rinunciare a questa passione. Giorgia ha avuto un bello shock, così come i miei genitori. Tuttavia, lei sa andare al di là della paura, mi sostiene tantissimo, addirittura mi dà consigli su come eseguire un esercizio. Io credo che finchè siamo vivi, dobbiamo vivere facendo quello che amiamo“. Chiunque, al suo posto, avrebbe già lasciato perdere, ma Brumotti non può proprio fare a meno della sua quotidiana scarica di adrenalina.

New York postazioni wi-fi gratuite

New York, la proposta del sindaco: “Postazioni wi-fi gratuite al posto delle cabine telefoniche”

Affitto morosità

Affitti in Italia: 1 su 2 non viene pagato, record a Napoli