in

Vittorio Sgarbi, la storica compagna Sabrina Colle rivela: «Per me il tradimento non è importante!»

Ospite al programma CR4-La Repubblica delle DonneSabrina Colle, storica compagna di Vittorio Sgarbi, aveva raccontato al conduttore Piero Chiambretti alcuni dettagli della sua vita intima con il critico d’arte: «Per me il tradimento sessuale non è importante, sono ventidue anni che ripeto la stessa cosa. Gli uomini sono deboli, noi siamo più forti e possiamo sostenerlo questo tradimento. Su una cosa sono intransigente, sul tradimento dei sentimenti reciprociperché trovo riprovevole giocare sui sentimenti. Dire a una donna che la ami e non è vero, quello è un vero tradimento. Il sesso è vitalità, è gioco, c’è sempre la novità e Vittorio faccia pure e si diverta pure!».

Vittorio Sgarbi e Sabrina Colle insieme dal 1998

Le parole dell’attrice 45enne avevano fatto parecchio discutere e suscitato anche perplessità nello stesso pubblico. La partner di Vittorio Sgarbi è tornata sull’argomento, forse anche per chiarire la sua posizione in merito. Al settimanale “Chi”, l’ex modella legata al critico d’arte dal 1998, ha raccontato: «Nella vita l’amore è un’altra cosa. Vedo tante donne anche giovani che stanno bene sole. Oggi c’è una forma di individualismo imperante. Io non sono mai stata sola. Sono stata sempre corteggiata, sceglievo, mi fidanzavo. Oggi le ragazze sono forti. E vedo che l’uomo cacciatore non esiste più. Vittorio è indipendente, irriverente, provocatore. La prova provata che a lui il sesso non interessa è che sta con me da 20 anni!». Sabrina Colle non dunque gelosa delle donne che hanno rapporti sessuali Sgarbi? La domanda è più che lecita ed altrettanto spiazzante è stata la risposta che l’attrice ha dato al settimanale “Chi”: «Ci scherziamo, l’ho visto con tante differenti. Sta con me, forse mi ama, ma non sa se sono davvero sua. Lui affascina molto anche gli uomini, anche se quando lo salutano con un bacetto, gli dà fastidio, si lamenta. Lui dà la mano, si sente più virile!». La stessa Sabrina Colle ha poi aggiunto altri dettagli piccanti sul critico d’arte famoso per le sue risse televisive. Secondo la donna non sarebbero poche le donne offerte di continuo a Sgarbi: un amico di Pescara ad esempio lo chiamerebbe spesso per presentargli le sue amanti.

Vittorio Sgarbi un vero Don Giovanni?

Sgarbi ha raccontato in un’intervista di aver fatto sesso 350 volte in Parlamento. Tutto vero? Beh, Sabrina Colle ha spiegato anche questo: «Questa forma di ostentazione è una debolezza. Glielo dico. Gioca molto anche la questione del sentirsi uomo. A me tante donne che lui dice di aver avuto nemmeno risultano, ad esser sincera. In 20 anni non ha mai saltato una telefonata della buonanotte prima di andare a letto! Lui ha il mito del Don Giovanni, le sue prodezze sono più letterarie che carnali. E poi come dice Battiato, ‘il corpo deve pur esultare’». La parte conclusiva dell’intervista è stata dedicata ad un tema piuttosto delicato, la mancanza di un figlio tra i due: «Vittorio è contro il matrimonio, ha le sue idee, ma mi ha detto che è strano che lui abbia figli in giro da donne con cui è stato una notte e non da me con cui sta da anni. Mi ha portato due volte Antinori (Severino Antinori, medico famoso per la fecondazione in vitro, ndr) in casa. Non ho mai avuto la forza di intraprendere quella strada!».

leggi anche l’articolo —> “Uomini e donne”, Claudio D’Angelo rivela: «Io ho cercato di rimediare. Sono ancora innamorato di Ginevra!»

Loredana Berté a Sanremo 2019: vita privata, carriera, canzone in gara

Federica Pellegrini a bordo vasca: lo scatto su Instagram svela il tatuaggio proprio lì