in

Vittorio Sgarbi ricoverato d’urgenza, il post su Facebook: “Capre, sono ancora qui”

Vittorio Sgarbi nella notte è stato ricoverato d’urgenza al Policlinico di Modena in seguito ad un malore. Il noto critico d’arte è stato sottoposto ad un delicato intervento, che pare essere andato per il meglio. “Sarebbe bastata mezz’ora in più e sarei morto. Sono stato a mezz’ora dalla morte, se avessi proseguito fino a Bologna” ha spiegato lo stesso Sgarbi a Libero.

Lo scrittore e personaggio pubblico era in viaggio da Brescia verso Roma, con il suo autista, quando si è sentito male. Fortunatamente, nonostante l’accaduto, Vittorio Sgarbi non ha perso il suo spirito ed ha rassicurato i suoi fan su Facebook con un esilarante post.

“Non sarebbe stato da Sgarbi andarsene all’altro mondo al casello autostradale di Modena Sud. Capre, sono ancora qui” sentenzia il critico sui social, provocando l’ilarità del popolo del web. Insomma pericolo scampato e paura superata: Sgarbi sta bene e non ha perso la voglia di criticare.

Garcia esonero

Roma news, Garcia verso l’esonero prima di Roma – Genoa: ecco chi potrebbe prendere il posto

Ribery, altro infortunio: il Bayern Monaco dovrà farne a meno per altro tempo