in

Vivere più di 115 anni? Possibile, ecco cosa dice la comunità scientifica

Vivere oltre i 115 anni è possibile? I dubbi sull’allungamento indefinito della vita hanno creato molto dibattito negli ultimi anni nella comunità scientifica. Alcuni pensano sia possibile, altri invece no. Ora la domanda è stata rilanciata da due biologico della McGill University di Montreal, in Canada, che hanno pubblicato uno studio sul tema su Current Biology.

I due biologi hanno condotto un’analisi statistica sui centenari di diversi paesi del mondo, come Giappone, Gran Bretagna, Stati Uniti e Francia dal 1968 ai giorni nostri. Ma in molti non sono d’accordo con le ipotesi dei due ricercatori. Stefania Maggi, dirigente di ricerca presso l’Istituto di Neuroscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche ha spiegato: “Lo studio della biologia dell’invecchiamento finora ci ha portato alla conclusione che un limite ci dovrebbe essere, intorno ai 115-120 anni“.

Per Bryan G. Hughes e Siegfried Hekimi, i due ricercatori dello studio, non ci sarebbero invece limiti di età, perché se vi fosse una soglia massima, questa dovrebbe già essere stata identificata con certezza: “Non sappiamo quale potrebbe essere il limite per l’età ma estendendo le linee che indicano le tendenze, si vede che la vita media e quella massima potrebbero continuare ad aumentare nel prossimo futuro“.

Anche Luca Deiana, biologo molecolare dell’Università di Sassari si trova d’accordo con i due scienziati: “Il limite dei 115 anni non ha senso e non escludo che in futuro possa essere superato. Però bisogna ricordare che la vita non è solo un calcolo statistico: è qualcosa che non conosciamo completamente. La ‘ricetta’ della longevità è lunghissima e mai completa: ci sono tanti aspetti che possono influire sulla durata dell’esistenza e che ancora dobbiamo considerare“. La questione è ancora aperta e serviranno molti altri studio per avere una risposta definitiva.

Anticipazioni Temptation Island 2017: matrimonio in vista per una coppia?

Zaia vaccini, lettera aperta di un padre contro il ricorso del governatore

Zaia Vaccini: dal ricorso contro il decreto Lorenzin alla lettera aperta di un padre