in

The Voice of Italy 2015: ecco i quattro finalisti

La semifinale di The Voice of Italy 2015 si è appena conclusa e sono stati finalmente eletti i quattro talenti finalisti che si batteranno per il titolo di vincitore nella finale di mercoledì 27 maggio, come sempre in diretta su Rai 2. A trionfare, dopo un lungo percorso fatto di lacrime, televoti e decisioni non facili sono stati Roberta Carrese, Thomas Cheval, Carola Campagna e Fabio Curto. Si prospetta dunque una finale esattamente bilanciata tra forze maschili e femminili, all’insegna della potenza vocale e del talento: ecco però il riassunto di quello che è successo questa sera durante le semifinali. 

Del Team Pelù, Roberta Carrese si è esibita nella finale di The Voice of Italy 2015 con il brano “Sei Bellissima” di Loredana Bertè, sfidando la grintiosa Ira Green con “Smoke on the water” dei Deep Purple: è stata poi la volta dei brani inediti, quello della rocker 20enne intitolato “La mia conquista” “è una canzone che racconta le cose che ho sempre avuto paura di dire” come ha affermato lei stessa. “Il tuo no” invece è il titolo del brano dell’artista napoletana che ha scelto in questo modo di essere pienamente se stessa: coach Pelù ha deciso di assegnare 60 dei suoi 100 voti a Ira e 40 a Roberta, ma alla fine a passare il turno è stata la Carrese con 102 preferenze contro 98.

E’ stata poi la volta del Team Noemi, che ha visto Keeniatta cantare “The edge of glory” di Lady Gaga contro Thomas Cheval con “Someone like you” di Adele: l’inedito della tigre sudafricana “parla di quante porte in cui vai a bussare e speri ci sia qualcuno che ti da aiuto” e si intitola “On my own”, mentre un po’ spaventato dell’incomprensione generale, il più giovane in gara si esibisce con “Allons dancer” un brano in italiano e francese. Noemi sceglie perciò di premiare la freschezza di Thomas che è cresciuto molto durante la competizione ed arriva a surclassare la sua diretta avversaria con 141 voti contro 59.

Per il Team Loser 2.0 scende in campo Carola Campagna con “The circle of life” di Elton John contro Sara Vita Felline che interpreta nel suo stile graffiante “Non voglio mica la luna” di Fiordaliso: la giovane brianzola vuole trasmettere la sua semplicità con l’inedito “Se solo” che sarà colonna sonora del nuovo film Disney, mentre Sara Vita mette tutto il suo divertimento nell’interpretazione del suo brano “Brave ragazze”. Coach J-Ax quindi punta tutto su Carola, ribaltando così le sorti del televoto che aveva preferito l’energica leccese ed il tutto si conclude con 108 voti contro 92.

Tocca infine al Team Fach chiudere la serata e la prima a salire sul palco è Sarah Jane Olog che sorprende con la sua potente versione di “If I were a boy” di Beyoncé contro Fabio Curto che fa commuovere Roby Facchinetti con “Emozioni” di Mogol-Battisti. “E’ scritto per una persona che ho perso e per me importantissima, mio nonno” il brano dell’ex corista di Noemi, dal titolo “The cycle”, mentre “L’ultimo esame” racconta la difficile storia dell’artista originario di Cosenza. Padre e figlio non hanno alcun dubbio e premiano Fabio, che trionfa con 143 preferenze contro 57. Attualmente il televoto per i quattro finalisti di The Voice of Italy 2015 è aperto e sulla piattaforma musicale di iTunes è possibile scaricare tutti gli inediti sentiti questa sera: chi sarà il vincitore tra Roberta Carrese, Thomas Cheval, Carola Campagna e Fabio Curto?

Basket Playoff Serie A

Basket, quarti di Finale Playoff Serie A, seconda giornata: risultati finali gara 1

Velvet 2

Velvet 2 oggi non va in onda: la fiction torna giovedì 21 Maggio 2015