in ,

The Voice of Italy 2015: J-Ax e la battuta anti-leghista per Salvini

Ieri sera su Rai 2 è andata in onda la semifinale di The Voice of Italy 2015 e il giudice J-Ax, che concorre con il grandissimo talento della giovane Carola Campagna, ha dato il meglio di sè con battute e gag insuperabili. Alessandro Aleotti ha scatenato in diretta, per l’ennesima volta, una polemica anti-leghista contro il leader del Carroccio Matteo Salvini.

Memori dei contrasti con il politico leghista per il riscatto di Greta e Vanessa, le due giovani volontarie rapite in Siria e i commenti sulla manifestazione No Expo di Milano, il coach del Team Loser 2.0 ha nuovamente provocato Salvini, sfruttando la riuscita esibizione della cantante sudafricana Keeniatta, della squadra capitanata dalla regina del soul Noemi.

L’artista si è cimentata in The edge of glory di Lady Gaga, al termine della quale il giudice avversario ha prontamente affermato: “Hai cantato così bene questo pezzo di Lady Gaga che hai fatto fare coming out a 20 leghisti”. Insomma una stoccata bella e buona contro i verdi di Matteo Salvini, notoriamente avversi alle differenti etnie presenti in Italia: il leader della Lega Nord avrà colto la frecciatina?

Michele Santoro lascia Servizio Pubblico

Michele Santoro dice addio a “Servizio Pubblico”: cosa bolle in pentola?

un posto al sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 21-22 Maggio 2015: Marina sconvolta da una notizia