in ,

Voli aerei, non sarà più obbligatorio spegnere dispositivi elettronici

Il Dipartimento americano dell’aviazione ha deciso che d’ora in poi non sarà più necessario spegnere i dispositivi elettronici sotto i 10mila piedi, e dunque nemmeno in fase di atterraggio e decollo. Ciò significa che tutti coloro che voleranno con compagnie statunitensi potranno continuare ad utilizzare tablet, smartphone e computer anche mentre i velivoli affronteranno le fasi più delicate del viaggio. I dispositivi elettronici dovranno comunque essere usati in modalità aereo, il che significa che resta in vigore il divieto di telefonare dai cieli.

divieto dispositivi elettronici voli

La decisione nasce dalle analisi del dipartimento dell’aviazione che hanno decretato che gli aerei moderni sono in grado di tollerare le interferenza dei dispositivi elettronici. Le compagnie aeree dovranno effettuare dei test per dimostrare la capacità della propria strumentazione di non risentire delle interferenze prodotte da telefoni e computer. Ciononostante, in situazioni delicate come presenza di eccessiva turbolenza o scarsa visibilità, tutti i dispositivi elettronici dovranno comunque restare spenti.

Michael Huerta, direttore del dipartimento, ha così commentato la decisioni alla CNN: “Il mondo è cambiato molto in questi ultimi 50 anni e sono quindi contento di poter annunciare che da questo momento le compagnie aeree potranno permettere l’utilizzo dei dispositivi elettronici durante tutte le fase del volo e in piena sicurezza”.

Seguici sul nostro canale Telegram

lego mostra Star Wars Milano

“The Lego Movie” anticipazioni, Batman guest star (trailer video)

Palacio Calciomercato Inter

Serie A, 11a giornata: Udinese-Inter 0-3