in

Volley femminile, Sara Anzanello in fin di vita

Tutto il mondo della pallavolo italiana, in queste ore, si sta stringendo intorno a Sara Anzanello, campionessa del mondo nel 2002 con la nazionale femminile di Volley.

L’atleta è ricoverata a Milano in condizioni disperate a causa di una rara ed acuta forma di epatite. E’ lotta contro il tempo per salvarla, infatti urge un trapianto di fegato a stretto giro di posta. Si ipotizza un intervento nelle prossime ore onde evitare che le condizioni della Anzanello, già disperate, possano aggravarsi ulteriormente.

L’ex capitano di Villa Cortese, che gioca in una squadra turca dal 2011, è stata trasferita dalla capitale Instanbul in Italia.

Ancora sconosciute le cause della patologia. La campionessa, plurimedagliata e vincitrice di tanti scudetti, si trova all’ospedale Niguarda. Intanto, l’ufficio stampa della struttura milanese e la famiglia invitano tutti i curiosi ed amici a non recarsi in visita vista la delicatezza del momento. Ogni secondo potrebbe essere fondamentale per salvarla.

Leggi anche –> Pallavolo, Sara Anzanello in gravi condizioni

Seguici sul nostro canale Telegram

Sorteggi Champions League diretta web: Bayern Monaco-Juventus

ultime notizie papa francesco

Il nuovo Papa Francesco è contro gli omosessuali?