in ,

Volo low cost Londra: panico verso Napoli per violenta turbolenza, feriti

Sul volo low cost Easyjet da Londra verso Napoli del 1 settembre si sono vissuti momenti di panico a causa di una violentissima turbolenza nella quale si è trovato l’Airbus A319. Una hostess ed uno steward sono rimasti feriti: la ragazza ha picchiato la testa addirittura contro il soffitto ed è svenuta. Il ragazzo, invece, si è fratturato l’anca dopo essere stato catapultato lungo il velivolo.

voli low cost per londra

Tra i 154 passeggeri sono stati momenti di terrore ed isterismo. Qualcuno è scoppiato in lacrime, altri urlavano, altri ancora si sono messi a pregare. Alcuni passeggeri raccontano anche del volo fatto da una bambina piccola che è si ritrovata nel vuoto, in aria, per poi atterrare nuovamente sul sedile. Pare che l’aereo avesse da poco iniziato le manovre di discesa verso Napoli, quando si è ritrovato al centro di un temporale molto violento. Questo spiega perchè il personale di bordo non era seduto con le cinture e anche come mai alcuni passeggeri non avessero le cinghie di sicurezza.

Dopo lo spavento e i feriti, il volo è stato dirottato a Roma e da qui i passeggeri sono stati trasferiti in pullman nel capoluogo campano. Per fortuna è andato tutto bene, ma è stata un’estate ricca di episodi simili: come quello di Barcellona, quello di Firenze e di Norimberga.

Ospedale creativo: la missione del sorriso di Fanep Bologna sbarca in Albania

news politica italiana

Post sul blog di Beppe Grillo Movimento 5 Stelle: duro attacco al ministro Mogherini