in

Vuelta a Espana 2015: Fabio Aru vince la Maglia Rossa, la 20a tappa va a Ruben Plaza

Uno straordinario Fabio Aru, in una straordinaria 20a tappa della Vuelta a Espana 2015 da San Lorenzo de El Escorial a Cercedilla (175,8 Km con 4gpm di prima categoria), mette sugrande Giro in carriera. Il vero protagonista di quest’ultima tappa prima della passerella finale di Madrid è pero Ruben Plaza (Lampre) che si è messo in mostra con un’azione straordinaria (oltre 1oo Km di fuga in solitaria) che gli ha permesso di vincere la tappa, dopo la splendida vittoria allo scorso Tour de France a Gap.

All’inseguimento di Plaza si sono lanciati Giovanni Visconti, Alessandro De Marchi e Josè Goncalves che però non sono riusciti ad arginare la straordinaria azione dell’uomo Lampre. Sulla terza ascesa di questa ventesima della Vuelta a Espana 2015, l’Astana su ordine del proprio capitano si mette a dettare l’andatura in testa al gruppo dei migliori. Il ritmo imposto da un fantastico Mikel Landa mette in difficoltà Dumoulin ma non Majka e Quintana. Oltre a Landa, Fabio Aru, viene trascinato verso l’impresa anche da Leon Sanchez e Zeits che erano nel gruppetto all’inseguimento di Plaza.

Dumoulin crolla letteralmente perdendo così anche le posizioni importanti della classifica generale. Majka e Quintana capiscono così che è il momento di guadagnare su Dumoulin e Rodriguez per cercare di scalzarli dal podio. Il traguardo di questa meravigliosa 20a tappa della Vuelta a Espana 2015, ha visto dunque giungere nell’ordine: 1° Ruben Plaza; 2° Josè Goncalves +1’06”; 3° Alessandro De Marchi + 1’08”. All’arrivo di Fabio Aru, grande vincitore della Vuelta a Espana 2015, esulta come un bambino ringraziando la sua meravigliosa squadra. Si conferma così il funzionamento del binomio Italia-Astana che ha vinto tre grandi giri negli ultimi 3 anni, grazie a Nibali e Fabio Aru.

amedeo andreozzi e alessia messina

Uomini e Donne anticipazioni: Amedeo Andreozzi scompare da Facebook e Alessia Messina sale sul trono?

Frosinone Roma diretta live

Frosinone – Roma diretta live Serie A, risultato finale 0 – 2