in

Wanda Nara: «Al GF Vip vedrete un’altra me. I miei cinque figli li cresco da sola, senza tate!»

Wanda Nara ha scelto di aprire le porte di casa sua al settimanale di Alfonso Signorini. In esclusiva su “Chi” la showgirl ha raccontato come cresce da sola i suoi figli, senza l’aiuto di tate, e della quotidianità con il marito Mauro, un po’ sacrificata, ultimamente, visto che i due si vedono meno da quando il calciatore è nelle file del Psg. Infine ha parlato della sua esperienza da opinionista al Grande Fratello Vip che prenderà il via su Canale 5 il 7 gennaio prossimo.

Wanda Nara

Wanda Nara: «Al GF Vip vedrete un’altra me. I miei cinque figli li cresco da sola, senza tate!»

«Tate? Io le tate non so che cosa siano, mai avute. Sul serio, sennò i figli che li ho fatti a fare? Me li cresco io e ci sono sempre io. Certo, vedo che è una cosa che, in effetti, scatena stupore negli altri. A casa mia sono sempre quella che dorme di meno: l’ultima ad andare a letto, la prima a svegliarmi. Alle sei. Lo faccio per preparare la prima colazione. Poi li vesto, li cambio, li risveglio se serve (ride, ndr): sono ancora abbastanza giovane, credo, ma sono molto organizzata. Devo esserlo, sono cinque… Certo, quando è nato il mio Valentino avevo solo 21 anni, non ero così ferrata sul tema, però ho sempre avuto questo forte desiderio di maternità e con il tempo ho imparato anche a gestire le situazioni. E a godermi i miei bambini… Io mi sono goduta tutta la loro prima infanzia, la vita con i bebè, le prime pappe. Andavo negli alberghi con il frullatore, cantavo le ninne ovunque, sembravo un po’ una matta!», ha raccontato Wanda Nara, che ha poi aggiunto: «Mauro è come me: quando c’è vuole sempre stare in famiglia. Poi, sì, alla fine, alle otto di sera sono tutti a letto. E io e lui abbiamo un po’ di tempo per parlare e per stare fra di noi. Certo, quest’anno che Mauro è a Parigi – dividiamo la nostra vita fra lì e Milano – è dura perché lui è il mio partner anche nella gestione familiare, mi dà una mano grossissima: è unico».

View this post on Instagram

My girl’s ????

A post shared by Wanda nara (@wanda_icardi) on

«Io sono una fan della prima ora del Gf, guardo la versione spagnola, quella argentina e l’italiana»

Dall’intervista esclusiva sul settimanale “Chi” è venuto fuori un ritratto insolito della 33enne argentina, che appare ben diversa dalla showgirl esuberante che siamo abituati a vedere a “Tiki Taka” o dalla rocciosa procuratrice del marito, l’ex campione dell’Inter Mauro Icardi. Lontana anni luce dalla star un po’ sexy di Instagram. Nella lunga intervista a cuore aperto pubblicata dal settimanale Chi, nel numero in edicola da mercoledì 18 dicembre 2019, ne è uscito il profilo di una madre molto chioccia per i suoi cinque figli (tre Constantino, Benedicto e Valentino avuti da Maxi Lopez e due Francesca e Isabella da Icardi), che ha presentato per la prima volta sulle pagine del giornale, alla vigilia del suo esordio come opinionista al Grande Fratello. «Io sono una fan della prima ora del Gf, guardo la versione spagnola, quella argentina e l’italiana», ha spiegato Wanda Nara. «E tutti lo seguono: è interessante vedere come gente diversa per cultura, provenienza ed esperienza riesca a convivere sotto lo stesso tetto. Lo considero “l’occasione”, un modo per farmi conoscere per davvero», ha chiarito la showgirl 33enne.

View this post on Instagram

?conmigo siempre vas a estar mejor ?

A post shared by Wanda nara (@wanda_icardi) on

«Mi piace farlo per gioco o per lavoro…»

Un tassello che va ad aggiungersi ad un mosaico variegato che pensavamo di conoscere.  «Sono immagini… A me piace creare un’immagine, anche da sogno, mi piace farlo per gioco e per lavoro. Poi, lontano dal social, ho ancora un altro ruolo, quello di procuratrice, dove sono più austera. E poi, soprattutto, io sono la mamma con le scarpe da tennis che corre con i suoi bambini. Non mi vedrete mai truccata fuori dagli impegni di lavoro. E non mi vedrete mai con l’autista», ha concluso.

leggi anche l’articolo —> Wanda Nara Instagram: sul letto, body sgambato e lato B in mostra: «Shock ormonale!»

(Foto Instagram Profilo Ufficiale Wanda Nara) 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Sondaggi riservati Regionali Emilia Romagna

Sondaggi riservati Regionali Emilia Romagna: i numeri che fanno sorridere Salvini

Antonella Clerici

Antonella Clerici lutto improvviso: «Eravamo giovani e spensierati…»