in ,

Wanna Marchi da Maurizio Costanzo: “chi mi voleva distruggere ha trovato un osso duro”

La libertà mi piace. Penso di aver pagato veramente tantissimo. Adesso voglio godermi gli ultimi anni della mia vita a modo mio“. Dopo sedici anni di assenza Wanna Marchi è tornata in tv grazie a Maurizio Costanzo. All’interno de L’Intervista, nuovo programma Mediaset, la Marchi ha avuto l’opportunità di togliersi qualche sassolino dalla scarpa e di dire la sua in merito a quanto le è successo e a come ha vissuto gli anni in carcere.

Wanna Marchi, con Maurizio Costanzo,  nella seconda serata di Mediaset, ha ripercorso uno dei periodi più brutti della sua vita, il periodo in cui ha condiviso il carcere con la figlia Stefania Nobile condannata anche lei per bancarotta fraudolenta, truffa e associazione a delinquere, e commossa, ma senza peli sulla lingua, ha assicurato: “Io mi sono sempre sentita a posto con me stessa. Non mi sono mai ritenuta innocente. Non mi piacciono le persone che sono in galera e che dicono: sono innocente” anche perché: “Se si è in galera qualcosa si è fatto. Magari non tutto quello che si è detto. Quello sicuramente no. Però è andata così…“.

Nella lunga intervista Wanna Marchi si è poi auto definita come una persona molto forte e in grado di superare qualsiasi cosa tanto da dire: “Un pochino sono arrabbiata, però tutto sommato chi voleva distruggere Wanna Marchi ha trovato un osso duro. Nella vita di tutti i giorni io non mi sento mai giudicata, anzi mi sento benvoluta sempre, dai bambini alle persone anziane e, devo dire la verità, questo non me lo sarei aspettato dopo il carcere“.  Ad aiutare l’emiliana, a darle ulteriore forza, è comunque stata la sua famiglia. Dopo le denunce di Striscia la Notizia, dopo quanto scoperto dal noto telegiornale satirico e dopo tutte le conseguenze, infatti, Wanna Marchi è riuscita a riprendere in mano le redini della sua vita grazie ai suoi cari e a chi non le ha mai negato il suo affetto.

Incalzata da Maurizio Costanzo, infine, dopo aver detto di essere tornata in televisione solo per il rispetto e l’ammirazione che nutre nel compagno di Maria De Filippi, Wanna Marchi ha risposto alle domande riguardanti la sua convivenza in carcere con Anna Maria Franzoni dicendo: “Eravamo nello stesso carcere, ma non siamo diventate amiche” specificando così di non aver gradito i comportamenti della donna e di aver deciso, siccome non vi era sintonia, di starle alla larga. La Marchi ha poi concluso dicendo: “Se dicessi tutto quello che so rischierei di tornare dentro e io voglio vivere da libera gli anni che mi restano“.

Grazie a Wanna Marchi il nuovo programma di Maurizio Costanzo ha avuto un vero e proprio esordio boom diventando leader incontrastato della seconda serata con 1.557.000 telespettatori e il 14.81% di share, ma arrivando anche a toccare punte di oltre 3.100.000 telespettatori e sfiorato il 21% di share. Sui social: l’hashtag #Lintervista ha conquistato il podio degli argomenti più trattati della serata. Le discussioni su Twitter sono andate avanti per l’intera nottata e #WannaMarchi è apparso anche stamattina tra trend del noto social.

x factor 9

Coldplay Milano biglietti tour 2017, aggiunta una seconda data: le ultimissime

Italia, Montolivo non ce la fa: Benassi risponde presente