in ,

Weah Junior: tripletta all’esordio col PSG, buon sangue non mente

Portare un nome pesante come quello di Weah non è semplice nella maggior parte dei casi. Non sente la pressione di questo cognome il figlio dell’ex bomber del Milan, Timothy Weah. Il ragazzo, infatti, cresciuto in America con i Red Bulls è approdato al PSG e al suo esordio si è presentato con una tripletta.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SULLA SERIE A 2015-2016.

Un inizio da sogno che lascia presagire qualcosa di eccezionale e fa tornare immediatamente in mente le gesta incredibili di papà George Weah adesso è un calciatore del PSG, e chissà se seguirà le orme del padre. Da quello che ha cominciato a far vedere pare proprio di sì: con l’Under 17 del PSG, infatti, ha messo a segno tre reti.

Chi, invece, cerca di rimanere coi piedi per terra è lo stesso George Weah, che si è espresso in questo modo: “Timothy ha talento e fiuto del goal, ma gli ricordo sempre che non basta. Per sfondare deve lavorare duro”.

Claudio Ranieri Premier League

Calciomercato Inter news, per Eder è lotta col Leicester: le ultime

nicole minetti foto ibiza

Nicole Minetti diventa una DJ? Ecco la sua risposta diretta