in ,

Weah Junior: tripletta all’esordio col PSG, buon sangue non mente

Portare un nome pesante come quello di Weah non è semplice nella maggior parte dei casi. Non sente la pressione di questo cognome il figlio dell’ex bomber del Milan, Timothy Weah. Il ragazzo, infatti, cresciuto in America con i Red Bulls è approdato al PSG e al suo esordio si è presentato con una tripletta.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SULLA SERIE A 2015-2016.

Un inizio da sogno che lascia presagire qualcosa di eccezionale e fa tornare immediatamente in mente le gesta incredibili di papà George Weah adesso è un calciatore del PSG, e chissà se seguirà le orme del padre. Da quello che ha cominciato a far vedere pare proprio di sì: con l’Under 17 del PSG, infatti, ha messo a segno tre reti.

Chi, invece, cerca di rimanere coi piedi per terra è lo stesso George Weah, che si è espresso in questo modo: “Timothy ha talento e fiuto del goal, ma gli ricordo sempre che non basta. Per sfondare deve lavorare duro”.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Claudio Ranieri Premier League

Calciomercato Inter news, per Eder è lotta col Leicester: le ultime

nicole minetti foto ibiza

Nicole Minetti diventa una DJ? Ecco la sua risposta diretta