in

Web Marketing Festival Rimini 2015: ecco come partecipare, biglietti e informazioni

Il Web Marketing Festival 2015 torna a trasformare Rimini in una fucina di idee e innovazione. L’appuntamento è nel Palacongressi della città dal 19 al 20 giugno 2015, quando i massimi esperti del settore incontreranno un pubblico di appassionati per introdurli ai segreti del mondo del web e del digitale.

A chi è rivolta la rassegna? A freelance, studenti, blogger, direttori di marketing, agenzie e aziende, che potranno prendere parte ad un ricco cartellone di eventi – ben 120 gli interventi previsti – personalizzando la propria formazione e accrescendo le proprie competenze professionali.

Sei il primo ad avere un’idea innovativa in testa? Vuoi sottoporre la tua start up a un pubblico di professionisti? Valuta la possibilità di presentarla in occasione della pitch competition che si terrà durante il festival, quando avrai l’opportunità incredibile di parlare del tuo progetto di fronte a una platea di esperti del mondo digitale. La call si chiude il 4 giugno: cosa aspetti a candidarti?

Se, invece, preferisci partecipare al Web Marketing Festival come “allievo”, affrettati ad acquistare il biglietto entro l’8 giugno: il prezzo per l’accesso ai due giorni della rassegna è di soli 119 euro.

Ora non ti resta che scoprire le ultime offerte di lavoro nel settore e seguire UrbanPost Business per saperne di più su start up innovative ed esperienze di successo.

(immagine tratta dalla pagina Fecebook ufficiale)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Darmian Calciomercato Inter

Calciomercato Torino ultimissime: Glik e Darmian, le big europee su di loro

Milly Carlucci Ballando con le Stellle Premio Oscar Tv

Milly Carlucci contro i social: denunciati alcuni utenti Twitter