in ,

West Bromwich Albion – Chelsea risultato finale: 2-3 sintesi e highlights Premier League

Per trovare la prima vittoria in Premier League il Chelsea di Josè Mourinho ha avuto bisogno dell’arrivo di Pedro Rodriguez Ledesma, arrivato appena pochi giorni fa dal Barcellona. L’unico uomo ad aver segnato in tutte e sei le competizioni per club nello stesso anno (2009) si è presentato ai nuovi tifosi del Chelsea con una prestazione eccezionale, condita da un gol e un assist. Mourinho gli ha poi regalato i cori dei tifosi del Chelsea giunti a West Bromwich per la trasferta contro l’Albion.

Il Chelsea parte subito forte, a caccia di quella vittoria che è mancata nelle prime due uscite stagionali contro Swansea e Manchester City. 5′ e Diego Costa ha una nettissima palla gol, ma il sinistro dello spagnolo termina a lato. Al 13′ le cose sembrano mettersi male per il Chelsea: Matic commette un fallo ingenuo e l’arbitro concede il rigore. Per fortuna di Mourinho e dei suoi Courtois ipnotizza Morrison e si rimane sullo 0-0. Come se nulla fosse successo i Blues riprendono a macinare gioco e al 20′ trovano il vantaggio con Pedro che batte Myhill grazie a una deviazione. Dieci minuti e Pedro serve a Diego Costa l’assist per il raddoppio. Al 35′ Morrison si fa perdonare l’errore dal dischetto e accorcia le distanze. Ma prima della fine del primo tempo c’è tempo per il primo gol in Premier League di Azpilicueta che approfitta della sponda di Diego Costa.

Il West Bromwich Albion non si arrende e prova a mettere sotto il Chelsea. Sforzi premiati al 60′ quando Morrison supera Courtois per la seconda volta con un colpo di testa, riaccendendo le speranze del pubblico di casa. Pochi minuti prima del gol (54′) il Chelsea era rimasto in 10, a causa dell’espulsione del capitano John Terry. Il West Bromwich Albion continua ad attaccare in cerca del pari e ci va parecchie volte vicino. Solo uno straordinario Courtois riesce a regalare al Chelsea la prima vittoria stagionale che potrebbe seriamente cambiare i destini della Premier League.

miss italia 2015

Miss Italia 2015: Ahlam El Brinis è la modella che sfida l’Islam posando senza veli

aggressione brumotti

Vittorio Brumotti aggredito: “Il rischio di compromettere la carriera esiste”