in ,

West Ham Manchester United posticipata, scontri fuori dallo stadio: le ultime notizie

Non sarà dei migliori l’ultimo saluto ad Upton Park da parte dei tifosi del West Ham: l’arrivo del pullmann del Manchester United è stato accolto in modo tutt’altro che ospitale. Bottigliate e vari oggetti sono stati tirati contro la squadra di Van Gaal e ragazzi tanto da costringere le autorità competenti a decidere di posticipare il fischio di inizio della gara alle ore 21.30 anziché alle ore 20.45 come inizialmente previsto.

TUTTO SULLA PREMIER LEAGUE!

Sarà posticipato, così, anche il festeggiamento finale, a prescindere dal risultato finale, dei tifosi del West Ham pronti all’ultima partita al Boleyn Ground prima di trasferirsi all’Olympic Stadium dove, dal prossimo anno, gli Hammers disputeranno le loro partite casalinghe.

LO SPECIALE SU WEST HAM MANCHESTER UNITED!

I rapporti tra West Ham e Manchester United e i vari tifosi non sono masi stati dei migliori e anche questa sera c’è stata un’ulteriore conferma: è strano vedere queste scene fuori dagli stadi inglesi che, invece, solitamente avvengono lontano dalla luce dei riflettori. Van Gaal ha sottolineato, nel pre-partita, come sia: “La seconda volta che dobbiamo cominciare in ritardo a Londra. Stavolta c’è stata almeno maggior collaborazione rispetto alla prima volta. Non è stato piacevole, ma fa parte del lavoro.”

Le spiagge della Sardegna più belle e sconosciute

Programmi tv Mediaset: cosa andrà in onda al posto dell’Isola Dei Famosi 2016