in

WhatsApp a pagamento: abbonamento con canone per Apple iOS

Anche per WhatsApp, il leader della messaggistica instantanea su smartphone, con qualcosa come 17 miliardi di messaggi trasmessi al giorno, è ora di rivedere il proprio modello di business per rimanere competitiva e redditizia.

Nelle scorse settimane era stato introdotto il modello di pagamento con abbonamento annuale, sulle maggiori piattaforme “mobili”, vale a dire Android, Windows Phone, Blackberry e Nokia.

whatsapp sito

Nel corso di quest’anno, il modello ad abbonamento si applicherà anche ai dispositivi Apple iOS: finora l’applicazione aveva un prezzo d’acquisto pari a $0,99 “per sempre”. Con l’abbonamento, i nuovi utenti scaricheranno gratuitamente l’applicazione, e la utilizzeranno gratuitamente per il primo anno, per poi pagare 1 $ all’anno per continuare ad utilizzarla.

E’ stato inoltre escluso che verrà creata una versione desktop, da utilizzare sui computer. Chi volesse utilizzarlo su PC o Mac, può installare un emulatore di Android, come BlueStacks App Player.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Uomini e Donne: la scelta di Eugenio sarà Francesca Del Taglia

Capelli bianchi? E’ possibile prevenirli!