in ,

WhatsApp web chat end-to-end: messaggi e chiamate protetti con la nuova crittografia

Il messaggio sull’attivazione della crittografia end-to-end di WhatsApp su tutti gli smartphone registrati all’app di istant messaging:I messaggi che invii sono ora protetti con la crittografia end-to-end. Tocca per maggiori informazioni“. Il link riporta alla pagina dedicata sul sito ufficiale dell’applicazione whatsapp.com/security dove viene spiegato brevemente in cosa consiste il sistema utilizzato dalla piattaforma per rimanere connessi in totale sicurezza nelle conversazioni singole che di gruppo:

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

Quando crittografati end-to-end, messaggi, foto, video, messaggi vocali, documenti e chiamate non possono finire nelle mani sbagliate. La crittografia end-to-end di WhatsApp è disponibile quando tu e i destinatari dei tuoi messaggi utilizzate le ultime versioni della nostra applicazione. Molte applicazioni di messaggistica criptano i messaggi solo tra te e loro, mentre la crittografia end-to-end di WhatsApp assicura che solo tu e la persona con cui stai comunicando possiate leggere ciò che viene inviato, e che non ci sia nessuno nel mezzo, nemmeno WhatsApp.“- spiega WhatsApp nella pagina dedicata alla privacy.
L’end-to-end è un sistema di criptazione approvato già da qualche tempo su Telegram che ora sta iniziando ad essere applicato su tutte le piattaforme di messaggistica disponibili online simili quali WhatsApp.

web chat

La comunicazione è stata confermata su Facebook dal CEO, Mark Zuckerberg che ha ripostato l’annuncio del fondatore di WhatsApp, Jan Koum sul suo profilo pubblico: “Un traguardo importante per la comunità WhatsApp. Ora tutte le conversazioni e le chiamate sono criptate e le vostre informazioni al sicuro quando utilizzate la versione più recente.

Photo Credit: Shutterstock.com

Deadpool 2 Ryan Reynolds, il sequel si farà: arrivano le ultimissime

Isola dei Famosi 2016

Isola dei Famosi 2016, Simona Ventura su Playa Soledad: “Sono spaventata. Spero passi presto”