in

WhatsApp pc web news: aggiornamento truffa, l’avviso della Polizia Postale

Un nuova minaccia è stata rilevata dalla Polizia Postale proprio in concomitanza con la fine delle vacanze estive di agosto. In pochi giorni migliaia di utenti WhatsApp hanno ricevuto una strana comunicazione sulla proprio smartphone. Un messaggio che invita a cliccare su un link fraudolento che propone il servizio di messaggistica istantaneo a pagamento. Come ben sappiamo, WhatsApp è tornato un servizio gratuito dal gennaio scorso, usa la connessione internet del telefono e di messaggiare, chiamare amici e famigliari, inviare e ricevere messaggi, chiamate, foto, video, documenti, e messaggi vocali.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

#OcchioAllaTruffa, l’hashtag lanciato su Facebook dalla Polizia Postale, avvisa di prestare nel cliccare il link in questione. Molto probabilmente si tratta dell’ennesimo tentativo di estorcere i dati bancari all’ignaro utente. L’url sospetto http://www.whatsappitaly.it/buy nasconde al suo interno una truffa online che permette agli hacker di raccogliere i dati e usarli per scopi illeciti.

La pagina ufficiale di WhatsApp è whatsapp.com, non riporta nemmeno nella sua versione italiana il dominio.it. Se ricevete quindi il seguente messaggio via chat, via mail o sms: “Salve, rinnova il Suo WhatsApp o verra disattivato. clicca questo link http://www.whatsappitaly.it/buy“, cancellate senza cliccare sul link riportato. Non si tratta di un rinnovo né tantomeno di un aggiornamento ma di phishing vero e proprio.

Gianluca Vacchi Instagram: il video dell’accoglienza dello staff dopo il problema di salute

Genoa rosa completa 2016/2017 e numeri di maglia