in

WhatsApp web e mobile vs Telegram: le 5 differenze fondamentali

La sfida è tra WhatsApp e Telegram, le due chat di messaggistica istantanea che, a partire dalla loro uscita, continuano ad essere aggiornate. Gli update di WhatsApp web e della versione originaria, ovvero l’app per Android, iOS e Windows Phone, così come quelli di Telegram app, riguardano tanto il design e la grafica, quanto la parte funzionale della chat. Nel corso del tempo, infatti, sono numerose le modifiche apportate a WhatsApp e Telegram. Di seguito, trovate le 5 funzionalità che distinguono Telegram e WhatsApp.

1) Le chiamate vocali: con Telegram non è possibile effettuare una telefonata utilizzando semplicemente la connessione ad internet, funzionalità invece presente da molto tempo su WhatsApp.

2) Modificare foto e video: con l’ultimo aggiornamento di WhatsApp è stata introdotta una funzionalità che permette di personalizzare la foto o il video che si desidera inviare, giocando con emoji, testi e adesivi direttamente da WhatsApp, una volta selezionato il file.

3) Gli emoji: buona parte degli update di WhatsApp ha comportato anche l’aggiornamento degli emoticon, rendendoli più realistici ed aggiungendone di nuovi.

4) La privacy: il punto di forza di Telegram è proprio la privacy, ma da quando WhatsApp ha introdotto la crittografia end-to-end, anche le conversazioni su WhatsApp possono garantire la propria sicurezza in chat.

5) WhatsApp è più utilizzato: al momento, scaricare Telegram non risulta funzionale per molti, dal momento che la maggior parte dei numeri presenti in rubrica preferiscono WhatsApp.

referndum costituzionale rinviato

Referendum costituzionale 2016 rinviato? Alfano disponibile, Palazzo Chigi smentisce ipotesi

Chemical Brothers live: Roger Waters firma la petizione per impedire alla band di suonare in Israele