in

Whatsapp web pc: il virus che viola il vostro account, come evitarlo

Abbiamo parlato ieri del virus che ha colpito l’app di messaggistica più utilizzata che, tra l’altro, è nella rosa delle applicazioni più scaricate in assoluto. Parliamo di Whatsapp e dei messaggi ransomware, che si stanno spargendo tra gli utenti.

“Congratulazioni! il tuo numero di telefono è stato selezionato casualmente come dispositivo mobile fortunato di oggi. Hai un premio non reclamato. Reclama il tuo premio ora. Clicca su questo testo”, abbiamo riportato il testo del messaggio che contiene il virus, in modo che gli utenti di Whatsapp possano riconoscerlo subito. Se lo ricevete, dunque, no cantate vittoria: una volta aperto, il sistema chiederà una password per sbloccare lo smartphone. Il pin potrà essere richiesto solo dopo aver pagato una certa somma, il ransom, ovvero il riscatto. Chiaramente, gli utenti di Whatsapp che hanno subito la violazione non riceveranno alcuna password. Evitare truffe del genere è relativamente facile, secondo alcuni accorgimenti.

Da sottolineare che il virus si insinua nel vostro account di Whatsapp solo se cliccate sul link per scaricare l’app di terzi. Evitare tale comportamento è il primo passo. Gli utenti Android, oltretutto, possono scaricare un antivirus, scegliendolo tra quello presenti nello store. Niente panico per chi dispone di un device con iOS: un jailbreak elimina il problema.

Image credit: Shutterstock

elena santarelli instagram

Elena Santarelli è incinta: prevista per marzo la nascita del secondo figlio

Siria attacco terroristico

Russia: schierati 28 aerei da combattimento sul territorio siriano