in

WhatsApp web pc news: 7 funzionalità e trucchi nascosti da sapere

WhatsApp è ormai uno dei software di messaggistica istantanea più utilizzati al mondo. Lentamente ha preso piede e reso quasi del tutto obsoleti i più classici SMS. Ma ci sono delle funzionalità che non tutti conoscono, in quanto bisogna tenere sempre in considerazione il fatto che WhatsApp è prima di tutto una chat.

1) Nascondere l’orario d’accesso: per usare questa opzione è sufficiente andare su Impostazioni, Account, Privacy e infine Ultimo Accesso.

2) Nascondere la spunta blu: Per disattivarla è sufficiente effettuare questo percorso di modifica, Impostazioni, Account, Privacy e disattivare le conferme di lettura installate di default.

3) Silenziare le chat di gruppo: per farlo è necessario installare la funzione silenzioso nella chat di gruppo andando nella sezione Info del gruppo.

4) Cambiare numero telefonico: questa funzione è utile nel caso si voglia continuare a usare WhatsApp cambiando numero telefonico. Per farlo è necessario andare su Installazioni, Account e attivare la funzione Cambia Numero.

5) Conoscere le statistiche delle nostre chat: per sapere quanti messaggi mandiamo o riceviamo e anche quanti byte è possibile farlo seguendo il percorso Impostazioni, Account e infine Utilizzo Rete.

6) Sapere quali sono gli amici con cui chattiamo di più: il percorso è simile a quello con cui si vuole conoscere le proprie statistiche, solo che all’ultimo passaggio bisogna accedere all’Utilizzo Archivio. In questo modo sarà visibile il numero complessivo di chat e gruppi con cui ci scriviamo.

7) Usare WhatsApp Web: questa funzione è in grado di usare WhatsApp sul Pc fisso. Per farlo bisogna andare in Impostazioni, selezionare Whatsapp Web, aprire sul browser la pagina web di WhatsApp e seguire le istruzioni per connettere il proprio dispositivo al Pc di casa o di lavoro.

Uomini e Donne Trono classico anticipazioni: Silvia Raffaele ci ripensa e rivuole Camillo tra i corteggiatori?

Android Marshmallow 6.0 Lista Device

Aggiornamento Android Lollipop 5.2 Marshmallow 6.0: ecco la lista di smartphone non ufficiale