in

Whoopi Goldberg malattia: «Sono molto fortunata ad essere viva! Ce la farò!»

Per molti il volto di Whoopi Goldberg è legato a quello di Suor Maria Claretta, l’indisciplina Sister Act, per alcuni è la sensitiva Oda Mae Brown nel film romantico Ghost, per altri, fan della Disney, la voce della iena Shenzi nel capolavoro Il Re Leone. Una cosa però mette d’accordo tutti: l’innegabile talento dell’attrice newyorkese, che è una delle 15 persone ad aver conseguito un EGOT, cioè ad aver vinto un Emmy, un Grammy, un Oscar ed un Tony Award. La diva di Hollywood, acclamata in tutto il mondo, sta affrontando un momento delicato. Una battaglia personale.

Whoopi Goldberg malattia: «Sono molto fortunata ad essere viva! Ce la farò!»

Intervistata a luglio 2019 da People, Whoopi Goldberg ha parlato della malattia con cui sta facendo i conti: «Sono molto, molto fortunata a essere viva!», ha dichiarato l’attrice, che sulla propria pelle ha vissuto una brutta polmonite che, diagnosticata a febbraio, l’ha costretta a un mese di degenza in ospedale. Gia lo scorso marzo, mentre era ospite del programma ‘The View’  la Goldberg aveva rivelato di avere avuto paura di morire. Oggi l’attrice non è ancora al 100% della forma, non si è ripresa totalmente, ma sta recuperando. All’inizio pensava si trattasse di una semplice influenza, mai avrebbe immaginato che fosse una polmonite sfociata in setticemia. Dopo essersi sottoposta in clinica per due volte alla toracocentesi, come una doccia fredda il responso del medico: «Il dottore mi disse ‘Senti non vai da nessuna parte né domani né la prossima settimana perché sei molto malata‘!».

«Spero che la mia esperienza sia di avvertimento agli altri. Dovete prendervi il tempo per occuparvi di voi stessi!»

Se l’è vista brutta la nostra amatissima sister act, che, parzialmente guarita, ha dovuto riscrivere la sua agenda lavorativa: «Passerà un bel po’ di tempo prima che io torni a stare bene al 100%. Mi ha davvero abbattuta. Devo riposare, perciò ho tagliato molte cose che solitamente facevo. La mattina vado a fare il programma ‘The view’, poi mi occupo di un altro lavoro ma alle 3 in punto devo sedermi. Devo fermarmi. Ci vorrà un po’ per stare meglio ma ce la farò!». Whoopi Goldberg ha voluto condividere con i fan la sua malattia proprio perché polmoniti gravi non vengano scambiate per banali influenze: «Spero che la mia esperienza sia di avvertimento agli altri. Dovete prendervi il tempo per occuparvi di voi stessi. Sono grata di essere ancora viva!». Un invito quindi a sentire i messaggi del corpo, quei campanelli d’allarme che l’attrice aveva preso sottogamba.

leggi anche l’articolo —> Richard Gere malattia di Lyme: «È difficile da diagnosticare. Ne soffre anche Avril Lavigne!»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Jane Alexander Instagram, in forma dopo il Gf: «Sono scappata. Giramenti di testa, dolori e nausea…»

Vanessa Incontrada Instagram: scollatura generosa, quanta morbidezza! Foto hot