in

Windows 10 download uscita: ecco come installare il nuovo s.o. di Microsoft

Windows 10 è ormai disponibile per il download e, come sappiamo, il colosso informatico lo ha reso disponibile gratuitamente fino al 29 luglio 2016 per le versioni 7, 8 e 8.1. e a pagamento per le versioni Xp e Vista.  Ecco di seguito i semplici passi per scaricarlo correttamente.

In rete è possibile trovare molti metodi fatti in casa, per scaricare Windows 10. Ma ne esiste uno ancora più semplice e comodo, in arrivo direttamente dalla Microsoft. È possibile effettuare il download senza rischi e pericoli attraverso un tool ufficiale di Microsoft che si può scaricare direttamente dal sito. Lo strumento in questione, nello specifico, si chiama Media Creation Tool e come scopo ha quello di creare una chiavetta di avvio, o Dvd, di ripristino per Windows 10. Tra le sue opzioni offre, appunto, il download veloce di Windows 10. Basterà, infatti, cliccare su Aggiorna il Pc ora. Il sistema operativo archivia in cartelle nascoste i file di aggiornamento, che risultano visibili con l’opzione Esplora Risorse.

Quando si effettua l’aggiornamento a Windows 10, il download è di circa 3GB dalla versione 8.1 alla 10. Terminata l’installazione, le cartelle nascoste rimangono nei file di sistema. Durante il primo riavvio, i computer potrebbero restare impegnati nell’Update per almeno un’ora. Il sistema operativo sembra funzionare correttamente, senza mostrare incompatibilità di driver o applicazioni. Se il computer risulterà lento nei primi dieci minuti, niente panico, Windows 10 sta indicizzando i file di sistema.

 

GEMMA E GIORGIO BACIO IN BOCCA

Uomini e Donne gossip: Gemma e Giorgio si sono lasciati?

diete dimagranti quali evitare

Dieta frutta e verdura: i centrifugati dell’estate 2015