in

Windows 10 gratis download data di uscita: i s.o. ‘craccati’ si riconosceranno da un watermark sul desktop

La notizia dell’arrivo di Windows 10 non è sicuramente una novità rilasciata degli ultimi giorni, la Technical Preview del nuovo sistema operativo è stata infatti annunciata agli inizi del 2015. e, per molti clienti affezionati e appassionati non è stato  difficile preventivare una possibile uscita del nuovo sistema operativo entro la fine dell’anno se non addirittura prima.
Ora che la data di rilascio è stata più o fissata per la fine dell’estate, Microsoft fa sapere dal suo blog ufficiale quali saranno le conseguenze per coloro che installeranno nei prossimi mesi una copia non autenticata del software:

Se non saremo in grado di verificare che Windows sia installato correttamente, concesso in licenza, e integro, verrà visualizzato un watermark sul desktop per informare l’utente. Se il watermark dovesse comparire su una nuova macchina, vi invitiamo a restituire il dispositivo al rivenditore e richiedere un dispositivo Windows Genuine.

Uno scotto da pagare quindi non proprio salatissimo per i pirati della rete. Stando infatti alle parole del colosso americano l’unico ostacolo nel riconoscimento di un sistema operativo ‘craccato’ sarà dato da un watermark permanente sul desktop incriminato.

Foto: Gil C / Shutterstock.com

Vacanze agosto 2016 in Sicilia offerte

Ponte 2 giugno 2015 in Sicilia: hotel, voli e week end al mare

Le labbra nude l'ultima tendenza le star di Cannes 2015

Make up cerimonia 2015: le labbra nude l’ultima tendenza da copiare dalle star di Cannes 2015