in

Windows 10 uscita aggiornamento: inizia l’epoca mobile incentrata sui micro-update per gli smartphone Microsoft

Microsoft ha recentemente comunicato che Windows 10, l’aggiornamento in fase di perfezionamento, sarà l’ultimo OS che ha intenzione di lanciare. O meglio, Microsoft ha chiuso con la creazione di nuovi sistemi operativi, ma intende aggiornare volta per volta l’OS che il dispositivo già possiede. Una volta che Windows 10 verrà lanciato, quindi, tutto i Windows Phone riceveranno man mano dei micro-update, ma non nuovi aggiornamenti da installare.

In occasione del congresso che si è tenuto a Chicago, Microsoft ha annunciato che Windows 10 sarà l’ultimo di una serie di OS che l’azienda ha intenzione di produrre. Ciò non determina la fine dei Windows Phone. Paradossalmente, infatti, i dispositivi che utilizzano Windows come sistema operativo sono destinati ad accrescere l’elenco di funzionalità e verranno aggiornati costantemente. La soluzione si trova nel Cloud, grazie al quale si ridisegnerà un’epoca mobile: la nuvola permette di salvare un’infinità di dati in uno scomparto virtuale. Lo stesso avverrà con gli aggiornamenti e il software.

Da quì, la decisione di Microsoft di concentrarsi su Windows 10 e i relativi aggiornamenti. Il dispositivo verrà aggiornato con cadenza mensile, per quanto riguarda novità lievi. Durante l’anno, poi, verranno rilasciati eventuali upgrade di notevole rilevanza. In questo modo, il dispositivo sarà costantemente aggiornato e protetto. Infine, ricordiamo che l’uscita di Windows 10 è prevista entro la fine dell’estate 2015.

Image Credit: Shutterstock

moda e cibo mostra

Expo 2015 e moda, lanciata “L’eleganza del cibo” per un fashion sfizioso da gustare al primo sguardo

una grande famiglia 3 anticipazioni

Una Grande Famiglia 3 anticipazioni ultima puntata del 26 Maggio 2015: tutti i nodi vengono al pettine