in ,

“Wine To Love – I colori dell’amore” stasera su Raiuno: tutto quel che c’è da sapere sulla romantic comedy

Stasera 4 gennaio 2019 verrà trasmessa su Raiuno Wine to Love – I Colori dell’Amore (una produzione Altre Storie – Rai Cinema), una romantic comedy, in cui storie familiari e sentimentali si intrecciano in Basilicata, nell’incantevole scenario lucano del Vulture. Prodotto da Cesare Fragnelli, il film segna il debutto alla regia di Domenico Fortunato, lucano pieno di talento, che sarà pure protagonista della pellicola, ma anche il ritorno di Ornella Muti, tra le attrici più amate dagli italiani.

Wine to Love: un cast stellare per il film diretto da Domenico Fortunato

Oltre ad Ornella Muti, che interpreterà Anna e al regista Domenico Fortunato, che vestirà i panni di Enotrio, nel cast sono presenti: Michele Venitucci (Luca), Alessandro Intini (Nico), Giulia Ramires (Lucy), Caterina Shulha (Katia), Maria Popova, Teodosio Barresi, Jane Alexander (Laura Rusch), Gianni Ciardo e Alessandro Tersigni (Riccardo). Un film corale che il regista ha presentato così: «Wine to love è la storia di uomini di una piccola realtà che si apre al mondo intero globalizzato con stupore e meraviglia, ma con l’orgoglio del senso di appartenenza alla propria terra e con la consapevolezza di saper fare qualcosa di buono e di pregiato da proteggere, da donare al mondo con le modalità e il rispetto che si devono ai pezzi di grande artigianato. Da un altro lato è la storia di uomini che abitano il mondo globalizzato, che lo vivono secondo altri rituali, senza gli scrupoli di chi è legato ad un piccolo mondo di provenienza, oppure dimenticandolo, e rispettando solo il dogma del Dio Denaro!».

Wine to Love: la trama in breve

Il film racconta la storia del vino pregiato di questa terra: l’Aglianico. Quest’ultimo riuscirà ad ottenere una fama internazionale grazie ad Enotrio, un uomo burbero al timone dell’azienda vinicola, di cui vorrà appropriarsi Laura Rush, direttrice di una lussuosa enoteca di New York. Per raggiungere il suo scopo, Laura invia un suo collaboratore Nico dai Favuzzi, proprietari del vigneto. Ma Enotrio pare fermo nella sua posizione. Le cose, però, cambieranno con l’arrivo di Anna Monti, un’ex modella di cui Enotrio è sempre stato innamorato.

Wine To Love tra polemiche e curiosità

Insomma una commedia sentimentale come tante trasmesse dalla Rai, se non fosse che ad un certo punto compare un bacio gay tra due uomini che ha scandalizzato il Popolo della Famiglia e il suo presidente, Mario Adinolfi. «Sarebbe questa la Rai del cambiamento nel 2019, quella in cui le porcherie si spostano da Rai3 a Rai1 in prima serata?”, ha affermato il movimento conservatore ultracattolico in un comunicato in cui ha chiesto al presidente Marcello Foa di rimuovere la scena del “lungo e insistito bacio tra uomini”, vista in anteprima al cinema il 18 dicembre. «Non siamo sessuofobici, ma come Popolo della Famiglia crediamo che la bellezza del sesso viva di intimità, pudore, nascondimento persino. E soprattutto non vogliamo essere costretti dalla tv a imbatterci in temi delicati per i nostri bimbi, che necessitano i tempi e i modi che ogni famiglia ritiene di dover adottare, senza farseli dettare dalle marchette tra Rai Cinema e la nota lobby!», ha dichiarato Adinolfi. «Unico altro film pronto è Il giorno più bello: indovinate un po’, storia di un ‘matrimonio’ tra maschi!», ha concluso sempre il presidente.

leggi anche l’articolo —> Michele Venitucci: età, peso, altezza, vita privata dell’attore di “Wine To Love”

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost e LuxGallery. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Mimma scomparsa nel Barese: sparita nel nulla da tre giorni

Andrea Damante all’Isola dei Famosi? Ecco la verità, parla lui