in

World Cup 2015, Italia – Russia 3 – 0: gli azzurri a due passi da Rio 2016, domani l’Argentina di Velasco

Un’altra grande prova targata Italvolley. Gli azzurri della pallavolo conquistano un’altra vittoria nella world cup, annientando la Russia per 3 – 0 e rimanendo in corsa per un posto per Rio 2016. Ancora due partite, ancora due scontri decisivi per portare un casa un pass per il Brasile. Domani Blengini e i suoi affronteranno l’Argentina di Velasco, mentre mercoledì sarà il turno dei campioni del mondo della Polonia.

Anche contro la Russia Blengini si affida al suo sestetto titolare in partenza. Giannelli in posto due e Zaytsev opposto, Lanza e Juantorena i martelli da posto 4, Buti e Piano al centro e Colaci libero. Già dal primo set gli azzurri impongono il loro gioco alla russia, guadagnandosi un break sul 10-7 grazie a Zaytsev in battuta. Sul 17-11 Alekno prova a cambiare qualcosa ma il risultato non cambia: primo set all’Italia. Partita più tirata nel secondo set, con una Russia che in svantaggio nel finale 21-23 è riuscita a pareggiare i conti. Ci pensa Juantorena ed un muro di Giannelli a chiudere i conti sul 26-24.

Il terzo set è una sinfonia tricolore. Gli azzurri vincono facile, portando a casa la partita grazie ad un parziale di 25-18. Impeccabile Ivan Zaytsev, che con i suoi 20 punti si è guadagnato il titolo di MVP. Ora l’Italia è a solo due passi da Rio 2016.

singapore formula 1 2015

Formula 1, GP Singapore: un pedone in pista, ecco il video

Giornata internazionale per la pace 2015 guerre dimenticate

Giornata Internazionale della Pace 2015: 10 guerre dimenticate di cui nessuno parla mai