in

World Cup Volley 2015, Italia – Argentina 3 – 2: Gli azzurri vincono solo al tie – break, domani il match decisivo con la Polonia

L’Italia vince… ma che sofferenza! Contro l’Argentina targata Julio Velasco, il grande maestro della pallavolo mondiale, gli uomini di Blengini portano a casa il risultato, ma solo al tie – break. Un intoppo non previsto, che complica l’accesso al pass per Rio 2016. Domani l’Italia dovrà infatti battere i campioni del mondo della Polonia conquistando i tre punti.

L’Italvolley soffre, forse un pò troppo, contro un avversario di certo inferiore, almeno sulla carta, e viste le ultime prove disputate dagli azzurri in world cup. Un 3 – 2, con i parziali di 22-25, 25-20, 25-21, 20-25, 16-14, che poteva complicare le cose all’Italia. Sul 13-14 la squadra di Blengini annulla un match point ai sud americani ma Juantorena pareggia i conti. L’italo cubano si conferma punto di riferimento imprescindibile di questa nazionale, il suo score è di ben 26 punti. L’Italia si perde fin dall’inizio, lasciando il primo set all’Argentina. Nel secondo e nel terzo parziale gli azzurri pareggiano i conti e superano il team di Velasco, ma nel quarto ancora buio totale in campo e l’Argentina ritorna sotto.

Nell’ultimo set, tanta paura e tensione per un’Italia che rischia grosso, ma alla fine i due punti sono degli azzurri. Domani l’appuntamento decisivo con la Polonia per prenotare un volo per Rio De Janeiro.

Concorso Osa 2015 a Ragusa

Concorso OSA 2015 a Ragusa: requisiti e scadenze

evento gastronomico Ferrara 2015

L’Europa a Ferrara 2015: evento unico per scoprire bellezze e cibi da tutta Europa