in

World Cup Volley 2015, Italia – Egitto 3-1: Zaytsev MVP

Italia – Egitto 3-1 (20-25, 26-24, 25-22, 25-13). Tre vittorie su tre partite disputate finora dall’Italia di Gianlorenzo Blengini: Un bottino niente male che proietta la squadra azzurra verso Rio de Janeiro. Il terzo match di World Cup Volley 2015, contro i campioni d’Africa non è stata una sfida semplice. Zaytsev e compagni, infatti, sono andati sotto inizialmente, soffrendo e rischiando molto durante l’intero corso della partita. Grazie al più elevato tasso tecnico, però, l’Italia è riuscita ad avere la meglio contro una buona formazione come quella egiziana.

La partenza non è delle migliori: il primo set, infatti, va nelle mani dell’Egitto che sfrutta la partenza col freno a mano tirato dei ragazzi di Blengini e in attacco colpisce, chiudendo il set sul 20-25. Nel secondo set, l’Italia entra con un altro appiglio ma facendosi rimontare e arrivando a giocarsi il parziale punto a punto, avendo la meglio per 26-24, soprattutto grazie agli ingressi di Sottile e Anzani che hanno cambiato volto al match. Nel terzo e quarto set, invece, l’Italia ha dominato entrambi i parziali portandoli a casa grazie anche ad un super Zaytsev, nominato MVP e autore di ben 24 punti.

Adesso meritato riposo per gli azzurri di Blengini, che torneranno in campo sabato alle 5.10 (ore italiane) contro una delle maggiori pretendenti alla qualificazione: gli Stati Uniti. Servirà senz’altro un’Italia maggiormente attenta e pronta a dare il 100% fin dall’inizio. Zaytsev riuscirà a trascinare ancora i suoi?

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Pomeriggio Cinque, Yari Carrisi e Naike Rivelli innamoratissimi, ma Siria De Fazio piange in diretta tv

Anticipazioni Uomini e Donne trono over: ecco la rivoluzione di Maria De Filippi