in

World League volley 2015 Italia-Serbia 3-2: Berruto vince al tie-break

Dopo la brutta sconfitta subita tre giorni fa all’Adriatic Arena, arriva il riscatto degli azzurri di Berruto, a Bologna, che chiudono il secondo match di World League volley 2015, Italia-Serbia al tie-break, vincendo 3 a 2 in una bella gara, fatta di rimonte, buon gioco e tanta sofferenza. Serbia che, in ogni caso, torna a casa con quattro buoni punti, avendo vinto la prima sfida e costretto l’Italia ad arrivare al tie-break nella seconda.

La partenza dell’Italia è stata ottima, vincendo il primo set, addirittura, per 25-14 e dominandolo interamente. Ma la solita discontinuità del team di Mauro Berruto ha permesso ai serbi di recuperare nel secondo parziale, chiudendolo sul 19-25. Il momento buio dell’Italia si è prolungato anche nel terzo set e la Serbia, vecchia volpe, ne ha approfittato, ribaltando il risultato temporaneamente, chiudendolo sul 18-25. Dopo lo scossone dei due set persi, Berruto alza la voce e scuote i suoi che si riprendono nel quarto set (25-18) e riescono a prolungare il match fino al quinto set. L’ultimo set è stato quello più avvincente: entrambe le squadre avrebbero potuto vincere, ma l’Italia è riuscita a trovare il break di vantaggio nel momento decisivo del match (12-10), chiudendo poi la sfida sul 15-12 finale.

Finisce 3-2, dunque, il secondo capitolo di Italia-Serbia che, dopo il ko ottenuto a Pesaro, sono riusciti a tornare alla vittoria grazie ad una buona prestazione in Gara 2. Nel prossimo weekend (venerdì 12 a Jesolo e domenica 14 a Verona) gli azzurri giocheranno di nuovo in casa, questa volta contro l’Australia, già battuta per due volte a Melbourne.

Risultati Girone A Gruppo 1:

29 maggio, Australia-Italia 1-3 / Brasile-Serbia 3-2

30 maggio, Australia-Italia 1-3

31 maggio, Brasile-Serbia 3-1

5 giugno, Brasile-Australia 3-1 / Italia-Serbia 1-3

7 giugno, Brasile-Australia 3-0 / Italia-Serbia 3-2

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Notti Magiche

8 giugno 1990: comincia Italia ’90, cosa è rimasto delle Notti Magiche

Storari Cagliari

Juventus News: panico per Storari e famiglia sul volo Torino – Catania