in

Wrestlemania 34 risultati: il ritorno di The Undertaker e il record di un bambino campione dei titoli di coppia

Doveva essere Wrestlemania 34 di Roman Reigns e Shinsuke Nakamura, invece non lo è stato. Continua il regno dei due campioni, Aj StylesBrock LesnarThe Beast batte il suo avversario dopo ben sei F-5, prendendolo a pugni e lasciandolo in una pozza di sangue, quasi come preludio per il suo imminente ritorno in UFC. Qui però siamo in WWE e a Vince McMahon piace cambiare le carte in tavola. Doveva essere la Wrestlemania di Rey Mysterio, avvistato nell’hotel della WWE insieme a James Storm, invece il partner di Braun Strowman è stato un bambino di dieci anni, figlio di un arbitro della federazione. Il ragazzino ha sconfitto (si fa per dire) Sheamus e Cesaro, divenendo il più giovane campione della WWE. Nella serata dei record, anche Seth Rollins si iscrive nella lista dei primati: il wrestler ha sconfitto The Miz e Fin Balor, conquistando la cintura intercontinentale e di conseguenza il Grand Slam.

Nessuna sorpresa, invece, nel match misto, dove Kurt AngleRonda Rousey si sono imposti sull’Autority, Triple H e Stephanie McMahon. Daniel Bryan torna trionfante a Wrestlemania 34, vincendo il suo match insieme a Shane McMahon. Quale sarà adesso la sorte di Kevin Owens e Sami Zayn? I due potrebbero tornare a Raw. Nella categoria femminile, invece, Charlotte Flair mantiene il titolo sconfiggendo l’imbattuta (fino a stanotte) Asuka, mentre Nia Jax si laurea nuova campionessa femminile di Raw e adesso potrebbe affrontare proprio la giapponese. Infine, a SmackDown Live, The Bludgeon Brothers sono i nuovi campioni di coppia, mentre Jinder Mahal è il nuovo campione degli Stati Uniti.

Wrestlemania 34, il ritorno di The Undertaker: John Cena sconfitto

Alla fine The Undertaker ha risposto alla sfida di John Cena, che ha trascorso buona parte del PPV a bordo ring tra i fan. Il leader della Cenation si è presentato nell’arena, è stato protagonista di un siparietto con il malcapitato Elias e poi, quando tutto ormai sembrava finito, è risuonata la theme song del becchino nell’arena di New Orleans. The Undertaker si è presentato nelle sue vesti, riportando il cappello alla testa e il mantello sulle spalle. Pochi minuti di show e John Cena è finito al tappeto.

Seguici sul nostro canale Telegram

Governo 2018, coalizione di centrodestra in difficoltà? È tutti contro tutti

Crisi del debito italiano e rallentamento del Pil nell'Eurozona: lo scenario apocalittico di Schroeders

Governo 2018, Di Maio ‘chiama’ Salvini e lo invita a lasciare Berlusconi: “Con lui nessun cambiamento”