in ,

X Factor 2016 Live Show Pagelle, i giudizi della sesta serata di XF10

X Factor 2016 ci regala una sesta serata piena di colpi di scena. Di seguito, tutte le pagelle di XF10 con i quattro giudici Alvaro Soler, Fedez, Manuel Agnelli e Arisa. Ecco di seguito i nostri giudizi di UrbanPost.it

>>> TUTTO SU X FACTOR 2016<<<

GAIA – Chiude la prima manche con Let it go (James Bay). Prova di qualità, a nostro avviso la migliore della sua avventura a X Factor 2016. VOTO: 7,5 Seconda Prova Si esibisce con Come foglie (Malika Ayane). La sua performance non parte benissimo, la sua voce fatica a emergere in alcuni passaggi. Si riprende, a tratti, quando c’è l’acuto, ma non convince proprio. Stona in più passaggi. Non è la prova che ci si aspettava. VOTO: 5,5. Terza Prova Ecco, rispetto al pezzo di Malika Ayane, questo le si veste meglio addosso e infatti la sua prova è di gran lunga migliore. Tira fuori tutta la sua voce muscolare. VOTO: 6,5

ANDREA BIAGIONI – Biagioni con chitarra e voce porta in scena Wonderwall degli Oasis, si esibisce anche con lo stomp. Fornisce una prova di completa rivisitazione di uno dei brani più famosi degli ultimi vent’anni di discografia, dà una sua impronta. In qualche passaggio forse stona un po’, specie nel passaggio dell’acuto. Recupera quando è il momento di affilare chitarra e accompagnarsi con un ritmo completamente diverso rispetto al brano originale. VOTO: 6,5 Seconda Prova Si esibisce, accompagnato dall’orchestra, con Please Please Please, Let Me Get What I Want (The Smiths). Accompagna voce e chitarra, musicalità tipica degli anni ’80, si lascia trasportare e traspare emozioni. VOTO: 7,5

LOOMY – Si esibisce con  Cheap Thrills (Sia) e duetta con Arisa che ne ha curato i cori. Rappare, rappa. Testo banale, in un passaggio si sovrappongono le voci di Loomy e di Arisa, prova a trascinare il pubblico, è una copia di qualcosa già visto più volte. VOTO: 5+ Seconda Prova Loomy sceglie il suo cavallo di battaglia, Anima Fragile di Vasco Rossi. Rispetto alla prima volta che l’ha eseguita non è andata tanto meglio. VOTO: 5,5

EVA – Tocca a Eva Pevarello che si esibisce con Mad About You (Hooverphonic). Buona prova, come sempre. Eva si conferma su ottimi livelli, sia a livello di performance che di timbro vocale. VOTO: 7 Seconda Prova. Eva Pevarello chiude la seconda manche con il brano Senza Fine di Gino Paoli. Mette a nudo le sue corde vocali, in un brano complesso. Senza sbavature. Perfetta. VOTO: 8

SOUL SYSTEM – I Soul System si esibiscono con Feel Good Inc (Gorillaz). Solita prova, restano sempre lì, tra il vorrei ma non posso sguazzando nella loro ‘area di competenza’. Bel timbro vocale, ottima scena. Però… qualche passaggio a vuoto si registra. VOTO: 6,5 Seconda Prova. Si esibiscono sulle note di Where is the love (Black Eyed Peas), su questo pezzo viaggiano a meraviglia. VOTO: 6,5

ROSHELLE – Per lei questa sera esibizione con Doo wop (That Thing) (Lauryn Hill): rispetto alla precedente puntata si riprende, questa volta si sente la sua voce, la prestazione resta molto in superficie, ma ha tutti gli ingredienti giusti per essere la cantante che, una volta uscita da X Factor 2016, potrà vendere accontentando i canoni della discografia. VOTO: 6 Seconda Prova Seconda manche con No (Meghan Trainor). Ed il pezzo questa volta sembra essere maggiormente centrato sulle sue tonalità, ci sguazza meglio. La voce continua a non convincere, anche perché raramente la sentiamo senza effetti e non è certo il massimo. VOTO: 6

X Factor 2016 diretta 1 dicembre 2016, eliminato Loomy, lacrime per Arisa

X Factor 2016, Manuel Agnelli lascia lo studio dopo aver litigato con Arisa