in

X Factor 7, Elio: “Il pubblico che ci segue è maggiore di quello indicato dai dati Auditel”

A pochi giorni dall’inizio della settima edizione di X Factor, prevista per giovedì 26 settembre, con la fase finale dei casting per selezionare i nuovi concorrenti del talent show, Elio concede un’intervista a L’Espresso dove parla del programma musicale di SkyUno. x factor 7 anticipazioni

“X Factor è un concorso in cui c’è una selezione vera, il livello dei finalisti è molto buono e giustifica ampiamente la fatica del lavoro di noi tutti, rete, tecnici, coach, scenografi”, dichiara Elio, per poi aggiungere: “I vincitori ci sanno fare come qualità vocale, sanno affrontare il pubblico e impareranno a gestire quella macchina infernale che è una carriera musicale”.

Secondo Elio ad X Factor ha fatto molto bene il passaggio dalla seconda rete Rai a SkyUno, in quanto dopo tape spostamento “il programma ha fatto molti progressi, ora il target è più mirato… C’è stato un salto nella quantità di gente che mi chiede e mi parla di X Factor”. Secondo il giudice bisogna essere contenti anche dei dati auditel di X Factor: “Un milione di audience in media, per una rete satellitare, è notevole. E comunque credo che il pubblico reale sia maggiore di quanto indicato dai dati Auditel. Sull’Auditel sono convinto da tempo che qualcosa non va”.

Seguici sul nostro canale Telegram

x factor 7

X Factor 7 anticipazioni, Elio: “Morgan non è un tipo facile, su Mika mi sono ricreduto”

Belen Rodriguez matrimonio, parla la mamma della showgirl: “Stefano De Martino è stupendo, è il meglio”