in ,

X-Factor, morte Cranio Randagio: Mika commenta su Twitter il decesso del rapper

Lo aveva scelto durante le selezioni di X-Factor nel 2015, colpito dal suo spiccato talento, e oggi Mika si ritrova a commentare la sua morte improvvisa, inspiegabile e senza senso.

Sì, perché ieri mattina ‘Cranio Randagio’, il rapper romano 22enne, Vittorio Bos Andrei, non si è più risvegliato dopo avere trascorso la notte a casa di un amico e partecipato ad un festino secondo le indiscrezioni a base di droga e alcool. E forse proprio un mix letale di sostanze stupefacenti ed alcoliche avrebbe cagionato la morte del giovane rapper. Saranno ora l’autopsia e gli esami tssicologici a dire di più sulla vicenda.

Appresa la notizia Mika ha sentito il bisogno di condividere con i suoi follower il suo stato d’animo per una tal tragedia: “Quando incontri qualcuno tanto giovane, non immagini che la sua vita potrebbe finire così presto. Il mio pensiero va alla madre e la famiglia di Vittorio Cranio Randagio, ricorderemo la sua grande voglia fare musica e condividere quello che sentiva”, questo il contenuto dei tre post pubblicati su Twitter dall’artista anglo-libanese.

Domenica Live diretta

Loredana Lecciso a Domenica Live: ecco il mio rapporto con Al Bano

spesa gratis napoli social market

Spesa gratis a Napoli: ecco Arca, il social market innovativo