in ,

Yara Gambirasio foto cadavere diffusa sul web: i genitori annunciano querela

Omicidio Yara Gambirasio news: la foto del cadavere della ginnasta 13enne di Brembate, uccisa il 26 novembre 2010, è arrivata nelle mani di qualcuno che ha pensato bene di farla girare in rete. Come questo sia potuto accadere non è dato sapere, tant’è che i genitori della piccola hanno gannunciato querele, indignati per quanto accaduto.

I giorni successivi alla condanna all’ergastolo anche in appello per Massimo Bossetti, secondo le indiscrezioni un sostenitore dell’innocenza del muratore di Mapello avrebbe fatto circolare via internet le foto del cadavere di Yara. Un oltraggio alla povera vittima che ha profondamente ferito i suoi familiari. Gli scatti mostrerebbero il corpo della ginnasta ridotto a scheletro, mentre si trova distesa sul campo di Chignolo d’Isola, dove fu rinvenuto accidentalmente il 26 febbraio 2011.

Potrebbe interessarti anche: Caso Yara, Massimo Bossetti condannato: il commento della famiglia Gambirasio

“Questa volta è stato passato il limite! Denunceremo alla Procura della Repubblica chi ha pubblicato su Internet le foto del cadavere di Yara”, queste le parole che Maura e Fulvio Gambirasio hanno reso note tramite il loro avvocato, Enrico Pelillo, al settimanale Giallo. “Adesso la polizia postale farà il suo lavoro e vedremo che cosa accadrà. Noi ci siamo chiesti se chi lo ha fatto ha una coscienza, ha dei figli…”, ha aggiunto il legale della famiglia.

Seguici sul nostro canale Telegram

Incidente Brescia

Brescia, tragedia al Rally Malegno-Ossimo-Borno: incidente stradale, muore commissario di gara

scomparsa maria chindamo news lettera anonima

Scomparsa Maria Chindamo news: c’è un’amica che potrebbe conoscere importanti verità