in ,

Yara Gambirasio processo: rissa verbale in aula, udienza sospesa

Udienza sospesa per il processo per la morte di Yara Gambirasio e rinviata al prossimo 15 gennaio 2016. La presidente Antonella Bertoja, per via di un duro scontro a distanza tra l’avvocato Enrico Pelillo, difensore di parte civile, e Claudio Salvagni, legale di Massimo Bossetti, unico indagato per la morte della ginnasta di Brembate, nato dopo che il pm Letizia Ruggeri aveva cominciato a fare domande sulle competenze del consulente Ezio Denti la cui deposizione di oggi ha sicuramente acceso le polemiche, ha dovuto far sospendere il tutto. La deposizione di Denti era la più attesa della giornata perché riguardava la perizia, da parte della difesa, dei fotogrammi delle telecamere che avevano inquadrato il furgone bianco.

Insomma la deposizione di Denti farà sicuramente discutere così come ha fatto discutere in aula sollevando una rissa verbale. Il magistrato ha infatti chiesto a Denti dove si fosse laureato in ingegneria, e l’esperto della difesa ha mostrato una laurea conseguita a Friburgo, in Svizzera, ma a questo punto l’avvocato di Massimo Bossetti è intervenuto per dire: “Non si sta facendo il processo al nostro consulente il pm faccia domande nel merito” e a questo punto il pm Ruggeri ha affermato che Denti aveva riportato una condanna per falso nel 2006. Tale risposta ha scatenato la rissa ed acceso gli animi costringendo Antonella Bertoja a rinviare l’udienza per far calmare gli animi.

7 paesaggi meravigliosi a forma di cuore

7 paesaggi meravigliosi a forma di cuore dall’Amazzonia all’Australia

Amy Winehouse anniversario morte 2015

Amy Winehouse morte: gli incredibili retroscena svelati dalla madre