in ,

Yara Gambirasio ultime notizie a Mattino 5: controllati 2000 furgoni come quello di Bossetti

Novità sul caso della giovane Yara Gambirasio, trovata senza vita nel 2010 in un campo di Brembate di Sopra, continuano a presentarsi ogni giorno. Solamente ieri le indagini dei Ris di Parma avevano reso nota la compatibilità tra i residui rinvenuti sui leggins della tredicenne e le fibre del furgone Iveco Daily di Massimo Bossetti, dimostrando che Yara sarebbe effettivamente salita a bordo del mezzo dell’operaio.

A Mattino 5 poco fa è stato inoltre reso noto che le indagini hanno inoltre portato a controllare oltre 2000 furgoni Iveco del nord Italia, corrispondenti alla marca ed al modello ripreso dalle telecamere della palestra di Brembate frequentata da Yara. Tra tutti i veicoli e i proprietari interrogati e controllati, nessuno è risultato nei pressi del luogo del delitto nello stesso lasso di tempo, oltre ovviamente a Bossetti.

Tuttavia la tipologia di fibre che compongono il tessuto dei sedili del furgone dell’operaio di Brembate sarebbero destinate ad un largo consumo automobilistico: toccherà ora alle ulteriori indagini dimostrare che i residui rinvenuti sui vestiti di Yara corrispondano o meno al furgone di Massimo Bossetti.

offerte di lavoro Firenze lavora con Nike

Offerte di lavoro Firenze 2015: Nike cerca personale

moda separatisti filo russi putin

Ucraina, scoppia la moda dei separatisti filo-russi