in ,

Yara Gambirasio ultime novità Quarto Grado: sui leggings della vittima particelle del furgone di Bossetti?

Le ultime notizie sul caso dell’omicidio della piccola Yara Gambirasio sono state affrontate nel programma Quarto Grado su Retequattro. Sui leggings della tredicenne di Brembate non c’erano solo fibre colorate compatibili col tessuto di rivestimento dei sedili del furgone di Massimo Giuseppe Bossetti, ma anche piccole particelle di ferro compatibili con quelle ritrovate sempre sullo stesso mezzo di lavoro del presunto assassino.

Nel corso dalla trasmissione televisiva è emerso che la ditta produttrice dei tessuti di rivestimento ha fornito più di 100 mila veicoli in tutto il mondo, tanto da non poter dire, contro ogni ragionevole dubbio, che quelle fibre sui leggins di Yara siano proprio del furgone di Bossetti. Secondo il legale di Bossetti, Claudio Salvagni tutti questi elementi aumenterebbero solo la suggestione di colpevolezza contro il suo assistito. Invece per la Procura questi ulteriori elementi si sommano ad un quadro indiziario già grave a carico dell’imputato .

Intanto stamattina, dopo la richiesta di scarcerazione presentata ai giudici del Riesame di Brescia, l’avvocato Salvagni ha annunciato per stamattina una conferenza stampa, in cui molto probabilmente i periti della difesa parleranno dell’arma del delitto che non sarebbe un taglierino, ma un coltello da sub. Quasi alla fine delle indagini preliminari non mancano i ripetuti colpi di scena e nuovi risvolti.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Caso Loris Stival news a Quarto Grado

Loris Stival, news a Quarto Grado: dubbi sulle fascette da elettricista

Leo e Cris Braccialetti Rossi

Braccialetti Rossi 2 anticipazioni 22 febbraio: Leo lascia Cris per proteggerla dalla verità