in ,

Yerba Mate: proprietà, benefici e a cosa serve

Tra le erbe più conosciute in Sud America, la Yerba Mate è utilizzata per preparare l’omonima bevanda calda che viene consumata nei Paesi della zona come un vero e proprio rituale, paragonabile a quello del caffè in Italia o del té in Gran Bretagna. La Yerba Mate è una pianta della famiglia delle Aquifoliaceae, originaria proprio del Sud America, che utilizzata per preparare la nota bevanda dona molti benefici al corpo e alla mente. Urban Benessere – Alimentazione vi spiega quali sono le proprietà e i benefici della Yerba Mate così come i modi e i tempi per il suo utilizzo.

In vista dell’estate tra i benefici più importanti della Yerba Mate c’è sicuramente il senso di sazietà che dona una tazza di questa bevanda; coadiuvata ad un’alimentazione sana ed equilibrata e all’attività fisica aiuta quindi a dimagrire e a perdere quei chili in più che si vogliono smaltire prima della prova costume. Inoltre per chi soffre di problemi di digestione dopo i pasti, sembrerebbe che la Yerba Mate abbia delle proprietà digestive; per questo bere una tazza di Yerba Mate dopo i pasti aiuta il processo di digestione.

Sarebbero attribuite alla Yerba Mate anche proprietà energizzanti sul corpo e la mente; infatti non solo una tazza di mate avrebbe lo stesso effetto del caffè senza l’agitazione tipica che dona la caffeina ma aiuterebbe anche la mente a rimanere più concentrata. Infine il suo essere ricca di polifenoli donerebbe una benefica azione antiossidante alle cellule dell’organismo.

Credit Foto: Aneta_Gu / Shutterstock

[dicitura-articoli-medicina]

Verstappen Formula 1 2016 GP Montecarlo

Formula 1 2016, GP Montecarlo prove libere: Ricciardo il più veloce, Ferrari in difficoltà

Dove vedere Ucraina Irlanda del Nord

Euro 2016 convocati Ucraina, analisi della rosa