in

Ylenia Carrisi riappare dopo anni: felice in Florida, la foto con il fratello Yari fa il giro del web

A quanti di voi è capitato di avere un momento di nostalgia? Sicuramente a tutti e il modo più veloce per farlo passare è scavare nel cassetto delle fotografie e di rivivere tramite quelle foto momenti che non torneranno più. Questo è quello che è successo a Yari Carrisi, figlio di Al Bano e Romina Power. Yari preso da un momento di nostalgia nei confronti della sorella scomparsa Ylenia ha tirato fuori una foto e l’ha postata in una sua storia Instagram. Un ricordo felice per cercare di colmare solo per un momento un presente troppo triste e vuoto senza sua sorella.

Leggi anche –> Cristel e Yari Carrisi a Domenica Live: mostrano una foto di Al Bano, Romina Power e la sorella Ylenia

La foto di Yari Carrisi

La scomparsa di Ylenia Carrisi è uno dei misteri ancora irrisolti del nostro presente. La sua scomparsa ha sconvolto la vita dei suoi familiari, che pian piano si sono allontanati tra loro. Romina Power e Al Bano non sono riusciti a sopravvivere come coppia. Due genitori dilaniati dal dolore per la scomparsa della loro primogenita. Yari Carrisi, secondogenito della coppia, ha vissuto in maniera diretta la scomparsa della sorella e questo dolore lo ha segnato a tal punto che ogni tanto ha bisogno di un ricordo felice per scansare la tristezza del presente. Così ha postato nelle sue storie Instagram una foto di lui con la sorella Ylenia da bambini. I due sono portati in giro in bicicletta da mamma e papà su una spiaggia della Florida negli anni ’70. Per un attimo Ylenia è tornata a vivere, anche se solo per un secondo grazie ad una foto del passato.

Ylenia Carrisi e la sua scomparsa

Ylenia Maria Sole Carrisi era nata a Roma il 29 novembre del 1970. Per quanto riguarda la sua carriera televisiva può essere ricordata nel ruolo di valletta della prima edizione del telequiz La ruota della fortuna, condotto da Mike Bongiorno su Canale 5. Nel 1983 recitò una parte nel film Champagne in paradiso di Aldo Grimaldi che vedeva come protagonisti i suoi genitori. Nel 1987 esordì come cantante in duetto con la madre nel brano Abbi fede dell’album Libertà!. L’ultimo dialogo di Ylenia con la famiglia risale al 1º gennaio 1994 (31 dicembre 1993 in Louisiana a causa del fuso orario) e si svolse con una chiamata partita dal telefono del LeDale Hotel di New Orleans, presso il quale era arrivata il 31 dicembre 1993, e diretta a casa. Da lì si sono perse le sue tracce. Nel gennaio 2013 Al Bano ha presentato istanza di dichiarazione di morte presunta della figlia Ylenia al tribunale di Brindisi. La morte presunta di Ylenia in data 31 dicembre 1993 è stata infine dichiarata il 1º dicembre 2014 con sentenza del tribunale di Brindisi.

Leggi anche –> Al Bano si ribella e chiede i danni all’Ucraina

A raccontare comincia tu ospiti e anticipazioni stasera 18 aprile 2019

Melissa Satta Instagram, la foto in costume fa impazzire i fan