in

Yoko Ono e il messaggio choc per dire basta alle armi

Yoko Ono, vedova di John Lennon, ha lanciato un messaggio su Twitter senza precedenti: ha postato gli occhiali insanguinati di John Lennon. L’immagine parla da sola, se si tiene presente il lutto legato al marito che la colpì 33 anni fa: quattro colpi di pistola, e uno dei cantanti della band più amata di sempre, i Beatles, moriva  lì, all’ingresso del Dakota Building. Da quell’8 dicembre 1980 sono ben più di 1.057.000 le persone uccise con un’arma da fuoco: un numero davvero impressionante ed inaccettabile, basti pensare alle ultime vicende che hanno scosso l’America, come la terribile sparatoria nel Connecticut.

john lennon e yoko

Il messaggio di Yoko Ono era piuttosto una denuncia e, con la foto, la ultra ottantenne ha postato questo messaggio:”Insieme cerchiamo di riportare l’America ad essere la terra verde di pace”, preceduto dalla precisazione del numero delle vittime di armi da fuoco in America. A più riprese viene chiesta una legge più rigida sul possesso delle armi, ma quando l’appello arriva da un’artista come Yoko Ono, tale messaggio è più sentito. Eppure, quegli occhiali insanguinati parlano più di mille parole: raccontano la fugacità della vita, la sua grandiosità e la sua debolezza, di come per la follia di un soggetto possono morire milioni di innocenti.

Ma quegli occhiali insanguinati, a quarantaquattro anni dal matrimonio tra John Lennon e Yoko Yono, rievocano anche la loro storia, che appassionò il mondo intero, e rammentano il dolore che la donna ha provato e prova, così come tutte le altre vedove, figli, madri e mariti che hanno subito il medesimo lutto. Infatti in un altro tweet, Yoko Ono scrive: ” La morte di una persona cara è un’esperienza che ti svuota” .  Tuttavia un’immagine così può anche rincuorare: nessuno muore mai del tutto, ci sarà sempre un oggetto che lo ricorderà ed esisterà sempre un messaggio o un simbolo di cui sarà portatore. Del resto, quell’8 dicembre 1980, insieme a Yoko Ono tutto il mondo si sentì svuotato con la morte di un pezzo dei Beatles, una leggenda, John Lennon.

Seguici sul nostro canale Telegram

Nazionale Italiana

Qualificazioni Mondiali 2014: Malta-Italia, ultime e probabili formazioni

Stasera Ballarò in diretta tv, le anticipazioni: ospiti Lupi e Martone