in

Zenit San Pietroburgo-Torino 2-0 risultato finale video gol, sintesi e highlights

Si è conclusa con una secca sconfitta l’andata degli ottavi di finale di Europa League per il Torino di Giampiero Ventura che è uscito sconfitto contro lo Zenit di Andre Vilas-Boas; i granata non hanno potuto arginare i russi che hanno messo in campo la maggiore esperienza a livello internazionale e hanno sfruttato la superiorità numerica per quasi un’ora di gioco.

Al 28′ della prima frazione infatti è accaduto l’episodio che ha indirizzato il match a favore dello Zenit: il centrocampista scuola Inter Marco Benassi prende il secondo giallo e viene espulso, lasciando così il Torino in 10 uomini. La squadra di Vilas-Boas non si fa pregare e approfitta della superiorità; al 38′ è Witsel a portare in vantaggio i suoi sfruttando una respinta corta di Padelli.

Prima della chiusura del tempo ci sarebbe anche lo spazio per il raddoppio ma la rete di Rondon viene annullata per posizione irregolare dell’attaccante; il secondo tempo inizia così sul punteggio di 1-0 a favore dei padroni di casa che non ci mettono molto a raddoppiare: al 53′ infatti è Criscito a segnare il secondo goal, spedendo in rete il pallone che Hulk aveva stampato sul palo pochi istanti prima. Per il Torino un punteggio davvero perentorio, che complica non poco la gara di ritorno; all’Olimpico servirà una prova maiuscola per alimentare le speranze di qualificazione.

Di seguito gli highlights del match. 

Amici 14

Amici 14: la negatività di Simone

Pasqua 2015 con bambini idee

Pasqua 2015 con bambini: viaggi, offerte, idee per un weekend all’aria aperta