in ,

Zimbabwe, uccisi due italiani: padre e figlio, forse scambiati per bracconieri

Due italiani di Padova sono stati uccisi in Zimbabwe. Si tratta di padre e figlio, rispettivamente di 50 e 20 anni, uccisi a colpi di fucile dal personale di vigilanza di una riserva privata di caccia, molto probabilmente perché scambiati per bracconieri. Secondo quanto riportato da Il Mattino di Padova, il fatto sarebbe avvenuto ieri 13 marzo.

Al momento non si conosce il motivo per il quale i due fossero in Zimbabwe, né è stato chiarito da quanto tempo si trovassero lì. La Farnesina ha confermato la morte dei due italiani, ed ora è in attesa di ricevere notizie più dettagliate sull’accaduto da parte delle autorità locali, in primis l’identità delle vittime. In corso le indagini da parte delle autorità del Paese africano, in quanto i contorni della vicenda sono ancora tutti da ricostruire ed accertare.

Manchester City Dinamo Kiev probabili formazioni

Manchester City – Dinamo Kiev: probabili formazioni e ultime news, Champions League

Lega Pro

Lega Pro, Benevento Casertana 6-0, a farne le spese la BMW di un calciatore