in

Zone erogene: i punti del piacere maschile che non sospettavate

Che cosa sono le zone erogene? Le zone erogene sono aree è del corpo umano, che quando vengono stimolate dall’esterno portano molto piacere ed eccitazione nell’individuo che riceve le attenzioni, possono essere interi organi oppure anche solamente delle piccole parti di esso. Come generare amore nel proprio partner? Per dare vero piacere bisogna saper ascoltare le sue esigenze, captandone i punti erogeni. Quali sono quelli maschili? Eccone alcuni che non sospettavate.

Uomini e donne hanno zone erogene comuni, come la stimolazione degli organi genitali, ma ne hanno anche tanti di differenti. Quali sono quelli maschili più strani? Gli uomini adorano quando gli si accarezza l’ombelico, sì, mettere le mani attorno o baciarlo con delicatezza, solletica proprio un loro punto erogeno. I punti del piacere maschile poco sospetti includono anche: le orecchie e il gomito. In quale misura?

Parlare a bassa voce nell‘orecchio maschile porta grande piacere al proprio partner, anche se lo si bacia con calma, alternando qualche bacio a qualche parola (alcuni arrivano al piacere totale, a confermarlo anche il protagonista del film Quasi Amici, capolavoro francese che rivela molti aneddoti utili). Il gomito è un’altra zona erogena che gli uomini non decantano, ma impazziscono se gli viene solleticata con una frizione circolare della pelle. Un altro punto poco sospetto? Il retro delle ginocchia, provare per credere.

Bimba abbandonata in auto dai genitori

Milano, bimba di 2 anni lasciata sola in auto: i genitori in giro a far shopping

valanga nel bellunese morto secondo scialpinista

Valanga nel Bellunese, ultime news: è morto il secondo scialpinista