in , ,

Zuppa della bontà 2016: in tante città italiane si anticipa la Giornata del rifiuto della miseria

Riportare l’attenzione sulla tematica della povertà: è questo il significato della Giornata mondiale del rifiuto della miseria, istituita dalle Nazioni Unite per riflettere sui drammi provati da chi vive sulla propria pelle la condizione di emarginato.

La buona notizia che vi vogliamo dare oggi riguarda il progetto “Zuppa della bontà”: una iniziativa solidale organizzata da Progetto Arca, che consiste nel dono di una zuppa confezionata a chiunque voglia devolvere una piccola offerta per sostenere la onlus nella sua attività invernale di distribuzione di pasti ai senzatetto. Le date da segnarsi in agenda sono quelle di sabato 15 e domenica 16 ottobre 2016, quando in numerose piazze italiane (l’elenco è in continuo aggiornamento sul portale ufficiale del progetto) saranno presenti i banchetti di Progetto Arca che grazie al sostegno dell’azienda Pedon proporranno tre sfiziosi tipi di zuppe, ovvero minestrone alla montanara, zuppa d’orzo e minestrone alla veneta.

SCOPRI TUTTI GLI “URBAN MEMORIES” SU URBAN POST!

C’è di più: se sceglierete una o più confezioni di zuppe, a fronte di una piccola donazione, verrete omaggiati anche di un curioso ricettario creato per l’occasione dall’Accademia Italiana Chef. Partecipando all’iniziativa o magari proponendovi come volontari per quelle giornate, darete il vostro contributo a Fondazione Progetto Arca, che solo nell’ultimo anno ha distribuito un milione di pasti ai senzatetto e offerto oltre 300mila notti al riparo, oltre ad aver attuato programmi di primo aiuto a chi vive in strada ed interventi di integrazione e housing sociale.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Bob Dylan concerti in Italia 2018

Dario Fo Premio Nobel: l’incrocio con Bob Dylan nello spot della Apple

cavalli licenzia 200 dipendenti e chiude

Cavalli licenzia: tagliati 200 posti di lavoro a Milano