in

Afghanistan, i Talebani a Kabul e in quasi tutti i capoluoghi: le ultime notizie, la situazione degli italiani

Afghanistan i Talebani si riprendono Kabul. Le milizie degli studenti di teologia stanno facendo il loro ingresso nella capitale “per prevenire il caos e il saccheggio”. Ad annunciarlo è il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid che ha affermato che “poiché le forze di sicurezza avevano lasciato parti della città di Kabul e i loro posti di blocco, le forze talebane stanno entrando nell’area per prevenire il caos e il saccheggio”. I talebani “invitano le persone a non aver paura”. (Continua a leggere dopo la foto)

afghanistan talebani a kabul

Afghanistan Talebani a Kabul: le ultime notizie

Non solo Kabul, i talebani hanno conquistato anche la città di Charikar, la principale città della valle del Kohdaman nonché capitale della provincia di Parvan, e Jalalabad. A darne notizia è lo stesso portavoce dei Talebani. “Durante la rapida operazione di oggi il governatore provinciale, il capo della polizia e il centro di intelligence, sono passati sotto il completo controllo dei Mujahedin”, ha annunciato su Twitter Zabihullah Mujahid. “Un gran numero di armi, strumenti e attrezzature sono nelle mani dei Mujahedin”, ha aggiunto.

Il network tv arabo Al Jazeera riferisce con certezza che il presidente afgano in carica Ashraf Ghani ha lasciato l’Afghanistan per il Tagikistan. La partenza di Ghani sarebbe avvenuta durante i negoziati per un trasferimento pacifico del potere, dopo che i combattenti talebani avevano già circondato Kabul e catturato 26 dei 34 capoluoghi di provincia del paese in meno di due settimane.

L’Iran ha affermato di aver preparato alloggi in tre province al confine con l’Afghanistan per fornire rifugio temporaneo agli afghani in fuga dal conflitto nel loro paese. “Sono stati costruiti campi nelle aree di confine in tre province”, ha detto all’agenzia di stampa statale iraniana IRNA il funzionario del ministero degli Interni Hossein Qasemi. Ma ha aggiunto che: “Ci aspettiamo che quei rifugiati afghani tornino a casa quando la situazione migliorerà in Afghanistan”.

La situazione degli italiani: entro stasera l’evacuazione del personale diplomatico e dei connazionali ancora a Kabul

”A seguito del deterioramento delle condizioni di sicurezza in Afghanistan, nei giorni scorsi, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha richiesto al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli che, con la massima urgenza, venissero evacuati il personale diplomatico dell’ambasciata Italiana a Kabul e i nostri connazionali, contestualmente ha disposto l’accelerazione del trasferimento in Italia dei collaboratori afghani”. Lo sottolinea in una nota lo Stato maggiore della Difesa.

A quanto si apprende da un lancio di agenzia Adnkronos di questo pomeriggio, il personale dell’ambasciata e i connazionali italiani che hanno risposto all’appello della Farnesina sono già arrivati all’aeroporto di Kabul. Per le 21.30 locali è prevista la partenza verso l’Italia a bordo un un velivolo Kc767 del Covi, il Centro Operativo di Vertice Interforze italiano.

gianfranco d'angelo morto

Addio a Gianfranco D’Angelo, “astro” del varietà italiano: aveva 85 anni

talebani donne

Kabul nelle mani dei talebani, le donne in pericolo: la lista nera delle ragazze nubili