in

Omicidio Chiara Poggi, Alberto Stasi resta in carcere: respinta richiesta sospensione pena

Omicidio Chiara Poggi: Alberto Stasi non uscirà dal carcere. Si apprende, infatti, che la Corte d’Appello di Brescia ha rigettato la richiesta della difesa di Alberto Stasi di sospendere l’esecuzione della pena a 16 anni di reclusione per l’omicidio di Chiara Poggi. La Corte, tuttavia, si prende altro tempo per valutare l’ammissibilità o meno dell’istanza di revisione.

stalker alberto stasi condannata

Alberto Stasi resta in carcere

Contestualmente alla richiesta di revisione della sentenza che lo aveva condannato in via definitiva a 16 anni di reclusione per il delitto della fidanzata, la difesa dell’oggi 37enne aveva anche chiesto la sospensione della detenzione carceraria presso il carcere milanese di Bollate. Richiesta che nelle scorse ore è stata respinta. Tuttavia i giudici hanno chiesto ancora tempo per valutare approfonditamente i contenuti e le ragioni della richiesta di revisione avanzata dalla difesa qualche settimana fa.

omicidio chiara poggi news

Chiara Poggi revisione processo: i giudici chiedono tempo per valutare istanza

L’avvocato Laura Panciroli, che difende Alberto Stasi, aveva infatti dichiarato a mezzo stampa che “Ci sono nuove prove che non sono mai state prese in esame”. Tali prove dimostrerebbero la estraneità del suo assistito ai fatti occorsi il 13 agosto 2007 nella villetta di Garlasco. L’istanza è stata depositata presso la Corte d’Appello di Brescia e “abbiamo scelto argomenti nuovi, mai valutati prima, e a nostro avviso decisivi e seri”.

Nello specifico la difesa ha proposto una rilettura di elementi già agli atti, ma interpretati in maniera diversa. Si tratta della testimonianza di Manuela Travain, vicina di casa dei Poggi, e delle impronte sul dispenser e dei capelli trovati nel lavandino del bagno della casa in cui si è consumato l’orrendo crimine. I giudici di Brescia devono tuttavia ancora esprimersi in merito alla ammissibilità della  istanza di revisione che, stando alle indiscrezioni trapelate, potrebbe arrivare il prossimo settembre. Potrebbe interessarti anche —> Alberto Stasi revisione processo, Roberta Bruzzone lo stronca: «È un altro caso di revisionite»

 

antonella clerici elisa isoardi

Antonella Clerici su Elisa Isoardi: «Ce l’ha messa tutta, ma…», e intanto le ruba il ‘posto’

silvio berlusconi pascale

Silvio Berlusconi “buonuscita” milionaria alla Pascale, lei: «Non posso certo tornare alla mia vecchia vita»