in

Avola, crolla un ballatoio, due operai sotto le macerie: un morto e un ferito grave

15 giugno 2021 – Grave incidente sul lavoro ad Avola, Siracusa. Due operai sono rimasti coinvolti nel crollo di un ballatoio in un’abitazione in ristrutturazione. Uno ha perso la vita, mentre l’altro è stato ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania in condizioni gravi. La vittima, Sebastiano Presti, lascia la moglie e due figli.

avola incidente sul lavoro

Incidente in un cantiere edile ad Avola

Questa mattina intorno alle 8,30 gli operai erano impegnati nella demolizione per ristrutturazione di un’abitazione di via Antonio Caldarella, ad Avola. Sebastiano Presti, classe 1976, è morto sul colpo sotto il crollo del ballatoio. Il suo corpo è stato estatto dalle macerie dai Vigili del Fuoco. Il collega invece è rimasto gravemente ferito ed è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania. Non ci sono informazioni sulla dinamica del fatale incidente, l’ennesima tragedia in un cantiere edile. Starà alle autorità competenti stabilire quali siano le cause del crollo del ballatoio che ha seppellito sotto le macerie i due operai edili.

Ennesima morte sul lavoro

!Manifesto profondo cordoglio per questa tragedia ed esprimo la vicinanza alla famiglia della vittima e alla ditta e agli operai coinvolti”. Queste le parole del sindaco di Avola, Luca Cannata, appresa la notizia della morte di Sebastiano Presti che a causa di un tragico incidente sul lavoro lascia la moglie e due figli. “Un momento di sconforto per l’intera comunità – dice – che apprende sgomenta questa disgrazia sul luogo di lavoro”. >> Tutte le news di UrbanPost

valeria marini

“Supervivientes”, Valeria Marini messa in imbarazzo: «Ma quella è una verruca?»

Prezzo benzina oggi alle stelle

Fine delle restrizioni Covid e subito “caro carburanti”: prezzo della benzina alle stelle