in

Bonus bici e monopattini fino a 500 euro, cos’è e come ottenerlo: requisiti richiesti

Bonus per l’acquisto di una bici o di un monopattino fino a 500 euro. Il governo, nella bufera per un’emergenza sanitaria ed economica senza precedenti, incentiva i cittadini a comprare due ruote senza motore. Lo fa per spronare tutti a per muoversi in città, in sicurezza, senza il timore di contagiarsi. Ad annunciare la misura il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, nel corso di un’audizione alla Camera. Un provvedimento che dovrebbe indirizzare le persone ad una nuova mobilità, che si rivelerebbe indispensabile per la gestione della fase 2.

bonus bici e monopattini

Bonus bici e monopattini fino a 500 euro, cos’è e come ottenerlo: requisiti richiesti

Sfuggire al coronavirus? Il governo ci prova in bici. Per spingere il Paese all’acquisto di due ruote l’esecutivo pensa ad un bonus fino a 500 euro. «È allo studio e in dirittura d’arrivo il riconoscimento di un buono di mobilità alternativa, per i residenti nelle città metropolitane e aree urbane con più di 50.000 abitanti, fino ad un massimo di 500 euro per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, nonché di veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, e monopattini», queste le parole di Paola De Micheli, in audizione alla Commissione Trasporti della Camera circa le ricadute da Coronavirus sul settore dei trasporti.

bonus bici e monopattini

Buono “erga omnes”: non sarà legato a parametri di reddito

Il ministro ha specificato che il bonus sarà “erga omnes”, dunque non sarà legato a parametri di reddito. Sarà reso disponibile a tutti quelli che ne faranno richiesta. Il provvedimento, come riporta l’Ansa, è in fase di elaborazione col ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Un’idea che prende il via da alcuni dati rilevati con l’avvio della fase 2, che ha visto muoversi circa tre milioni di persone in movimento col 10% di questi sui mezzi pubblici. In realtà un incentivo all’acquisto di biciclette era stato previsto dal Bonus Mobilità inserito nel Decreto Clima, noto anche come “bonus rottamazione auto e moto”, arrivato in Gazzetta Ufficiale alla fine dell’anno scorso.

bonus bici

Bonus bici e monopattini, De Micheli: «Ai comuni daremo soldi e regole per realizzare piste ciclabili»

Cosa fare per richiedere il bonus bici e monopattino? Bisogna attendere il decreto attuativo che finora non è stato possibile fare a causa dell’emergenza Covid-19. Stando a quanto si apprende da fonti ministeriali, gli incontri tecnici tra i quattro ministeri coinvolti, Ambiente, Finanze, Sviluppo Economico e Trasporti, sono praticamente conclusi. Questo vuol dire che già alla fine di questo mese potremmo avere nuove notizie in merito. La De Micheli, lo ripetiamo, ha specificato che il bonus non verrà calcolato per soglie di reddito e ci sarà un rimborso dopo l’acquisto. «Ai comuni daremo soldi e regole per realizzare piste ciclabili temporanee, dove potranno circolare solo due ruote non a motore», aveva detto il ministro in un’intervista a ‘Repubblica’. leggi anche l’articolo —> Fase 3 regioni a contagio zero pronte a riaprire: «Bar, ristoranti e parrucchieri al via dal 18»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

fase 3 regioni

Fase 3 regioni a contagio zero pronte a riaprire: «Bar, ristoranti e parrucchieri al via dal 18»

fase 3 conte

Fase 3 Conte: «Lo Stato c’è, prossimi sostegni economici più rapidi e sostanziosi»